Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
8 giorni fa
By motogp.com

Tutta la delusione del Petrux: “Una occasione mancata”

Dopo essere stato protagonista del precampionato e del fine settimana in Qatar, il ternano paga la scommessa sulle soft

Da accreditato alla lotta per la vittoria alla perdita di posizioni quando viene il più bello. L’espressione di un delusione di Danilo Petrucci è l’altra faccia della medaglia di un GP a Losail che si chiude con un grande successo per il Mission Winnow Ducati Team.

Il ternano dimostra un grande passo nelle libere, in qualifica paga l’astuzia dei rivali e in gara pare possa giocarsi tutte le carte per completare la doppietta desmodromica al fianco del vincitore Andrea Dovizioso. Ma è sul più bello, quando gli avversari cambiano ritmo, che Petrucci non riesce a rispondere e chiude come sesto subendo il ritorno di un Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) che aveva compiuto la sua rimonta da lontano.

“Ho fatto una scelta azzardata”, dice Petrucci parlando della doppia mescola morbida montata in gara quando tutti davanti avevano scelto la media. “Ero stato molto veloce nei test con quelle gomme, con la soft davanti e dietro. Mi sentivo sicuro. Purtroppo la posizione di partenza non era buona e inoltre sono partito male. Ho dovuto recuperare posizioni e la gomma soft ha fatto si che non fosse abbastanza per frenare molto forte. Ero in difficoltà a sorpassare”, prosegue. “Ero lì, veloce ma non riuscivo ad avere la meglio sugli avversari. Alla fine sono stato bravo a restare in piedi e a chiudere a punti. È stata una occasione mancata. Volevo fare il podio e non ci sono riuscito”. Termina. “Ci riproveremo in Argentina”.

Qui l’ordine di arrivo e la classifica iridata.

Prossimo appuntamento il GP in Argentina al via dal 29 marzo. Resta su motogp.com e vivi la tua passione LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati