Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
29 giorni fa
By motogp.com

Rossi, a tutta per Termas

Arriva il GP d’Argentina e il Dottore è a carica completa anche se... “Sarà un GP non facile”

Valentino Rossi punta al podio di Termas de Rio Hondo. Il ricordo del GP sudamericano della scorsa stagione resta nelle pagine di storia sportiva e, quello di quest’anno, si preannuncia altrettanto emozionate, magari però senza le scintille fuori dalla pista del 2018. Il numero 46 del team Monster Energy Yamaha MotoGP arriva al secondo appuntamento stagionale in un ottimo stato di forma. L’esordio in Qatar lo ha visto protagonista di una gara in rimonta: Valentino ha chiuso a soli 0,6s dal vincitore nonostante sia partito dalla 14esima piazza. Amatissimo dai fan d’Argentina, Rossi ha vinto lì nel 2015 centrando due secondi posti nel 2016 e 2017.

Support for this video player will be discontinued soon.

Dal test di Valencia al Qatar, il cammino Yamaha

“Mi è piaciuta la gara in Qatar e ora ci concentriamo sull’Argentina”. Ha detto Rossi. “Speriamo di trovare buone condizioni meteo perché sono fondamentali. La gara dello scorso anno è stata incredibilmente difficile, con un asfalto metà bagnato metà asciutto. Era complicato guidare con le slick sulle zone bagnate. Speriamo di non doverlo ripetere e vedremo se siamo competitivi. Farò del mio meglio per lottare per il podio”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Termas Clash! È una MotoGP™ incredibile

Sul giro secco Maverick Viñales ha dimostrato di essere altamente competitivo in gara,  non brillando però in gara. Due anni fa, ha ottenuto una in Argentina e proverà a ripetersi. “Abbiamo fatto un buon lavoro durante tutto il fine settimana a Losail. Ora non vediamo l’ora che arrivi il Gran Premio. So di poter lottare per la vittoria”.

Vivi il prossimo GP in Argentina su motogp.com con notizie ed approfondimenti. Abbonati al VideoPass, scendi in pista con la tua passione!

Consigliati