Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
25 giorni fa
By motogp.com

Dovi l’attaccante, Miller la possibilità

“Siamo stati competitivi in tutte le sessioni”, Andrea Dovizioso e il ducatista satellite è quello con il passo migliore

“E’ chiaro che c’è un po’ di delusione, soprattutto dopo aver visto il mio ideal time”. Sono le parole di Jack Miller (Pramac Racing), alla fine della qualifiche in Argentina. Il pilota Ducati è il più efficace nella FP4, vero e proprio pendolino del metronomo. Questo lo cala tra i candidati alla vittoria di gara ma sul giro secco paga qualche cosa dagli avversari.

“Stavo facendo il giro perfetto poi purtroppo ho perso il posteriore nell’ultimo settore”. Continua il numero 43. “Sono comunque contento di essere 1st Independent perché è un risultato che gratifica il lavoro della squadra. Il passo gara è buono. Ho grande fiducia per la gara”.

Support for this video player will be discontinued soon.

La conferenza stampa post-qualifiche in Argentina

La miglior DesmosediciGP sulla griglia di partenza è quella di Andrea Dovizioso (Mission Winnow Ducati), autore del terzo miglior crono. “Sono molto felice di aver avuto questa velocità”, commenta il vincitore in Qatar. “Siamo stati competitivi in tutte le sessioni e questa prima fila è la conferma. Gli ultimi due anni in Argentina non siamo stati molto forti e adesso, invece, possiamo dire che la nostra base è migliorata”, continua con l’analisi. “Siamo stati capaci di avvicinarci progressivamente a Marquez che continua ad essere il favorito per la vittoria. Ci sono molti avversari che hanno un buon ritmo ma le condizioni in gara potranno cambiare”. Termina. “So che non sarà facile ma sono fiducioso che potremo dire la nostra e domani, attaccare”.

Domani, domenica 31 marzo alle 20:00, la gara. Il Warm Up alle 15:40.

Continua a seguire il Gran Premio Motul de la República Argentina. Resta su motogp.com e vivi la tua passione LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati