Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
5 giorni fa
By motogp.com

Canet ritrova la via maestra

Al COTA, il pilota del team di Biaggi torna a calcare il gradino più alto del podio, poi Masia e Migno. Fenati out

Il GP delle Americhe si chiude con la vittoria Aron Canet che dà al team manager Max Biaggi il primo successo in Moto3™ della sua carriera da proprietario di scuderia. Con il successo texano il portacolori Sterilgarda Max Racing Team sale al primo posto iridato a pari merito con Jaume Masia (Bester Capital Dubai), secondo al traguardo.

Support for this video player will be discontinued soon.

Austin Grand Prix: rivivi la Moto3™

Torna a podio Andrea Migno (Bester Capital Dubai), terzo dopo una gara di lotta. Perde la vetta iridata Kaito Toba (Honda Team Asia), costretto al ritiro.

Support for this video player will be discontinued soon.

Migno: “Non ho mollato, il podio era quello che volevo”

Canet resta con i primi dopo la bella partenza dalla seconda fila. Lotta con Migno da metà gara in poi ma nelle battute finali la vittoria diventa un affare a quattro con l’arrivo dei piloti inseguitori.

Come Masia, il vincitore in Argentina, che da vita ad un duello a sportellate -senza sconti- con Migno. Tra i due colleghi di box le scintille sono grandi e Masia ha la meglio sul numero 16 che però trova il podio dopo Le Mans 2018.

Gabriel Rodrigo (Kömmerling Gresini Moto3) è tra coloro che avrebbero potuto vincere; resta con il gruppo di testa e appena presi i due fuggitivi prova a giocarsi le carte buone per il successo dal quale resta escluso per pochi metri sulla linea di meta.

Dalla pole position parte a tutta Niccoló Antonelli (Sic58 Squadra Corse), ma fa subito la parte del leone il suo collega di box, Tatsuki Suzuki. Il nipponico però cade alla curva 7 a meno cinque giri dalla fine salutando le possibilità del podio. Antonelli invece tiene per tutta la corsa ma alla fine non ha lo spunto giusto ed è quinto davanti a Tony Arbolino (VNE Snipers).

Dopo il grande Warm Up, fatica Romano Fenati (VNE Snipers). L’ascolano è costretto al ritiro in seguito ad una caduta. Scivolata che mette fuori dai giochi con Jakub Kornfeil (Redox PruestelGP).

Inizio non facile per i piloti dello Sky Racing Team VR46, Celestino Vietti e Dennis Foggia. I due però hanno il merito di restare con i migliori e chiudono appaiati nella top 10, uno nono e l’altro decimo.

Support for this video player will be discontinued soon.

La gara Moto3™ ad Austin

La top ten:
1. Aron Canet (Sterilgarda Max Racing Team)
2. Jaume Masia (Bester Capital Dubai) + 0.909
3. Andrea Migno (Bester Capital Dubai) + 1.077
4. Gabriel Rodrigo (Kömmerling Gresini Moto3) + 1.104
5. Niccolo Antonelli (SIC58 Squadra Corse) + 1.187 
6. Tony Arbolino (VNE Snipers) + 1.322
7. Raul Fernandez (Sama Qatar Angel Nieto Team) + 1.418
8. Alonso Lopez (Estrella Galicia 0,0) + 1.596
9. Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) + 1.735
10. Dennis Foggia (SKY Racing Team VR46) + 7.876

Qui l’ordine di arrivo e la classifica generale. Masia e Canet sono in testa al campionato, Toba scivola al secondo posto e Migno è terzo.

Prossimo appuntamento Gran Premio Red Bull de España, al via dal 3 maggio. Resta su motogp.com e vivi la tua passione LIVE e OnDemand con il VideoPass!