Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 giorni fa
By motogp.com

Giornate di test per Aprilia, Ducati, KTM, Suzuki e Yamaha

I collaudatori ufficiali saranno impegnati ad Austin, Jerez e al Mugello per preparare al meglio le moto in vista delle tappe europee

Tags MotoGP, 2019

Ci sono due settimane di pausa tra il GP Red Bull delle Americhe e il GP Red Bull de España ma team e piloti hanno parecchio lavoro da fare in questi giorni.

Aprilia, Ducati, KTM, Suzuki e Yamaha, useranno questo intervallo per svolgere dei test con i propri collaudatori prima che la MotoGP™ arrivi in Europa. La prima tappa sarà Jerez, in programma dal 3 al 5 maggio. 

View this post on Instagram

Test day!! Hoy con dos pequeños ingenieros ayudando... ????

A post shared by Aleix 41 (@aleixespargaro) on

Aleix Espargaro e Andrea Iannone (Aprilia Racing Team Gresini) sono tornati in pista già lo scorso lunedì al Circuit of the Americas per provare un forcellone che sperano gli aiuti a ridurre il distacco dai piloti in testa alla classifica. Si sposteranno a Jerez questa settimana dove li aspetta il collaudatore della casa di Noale, Bradley Smith.

La pista andalusa accoglierà anche il test driver del Team Suzuki Ecstar, il francese Sylvain Guintoli, che ha postato sui suoi profili social una foto del suo nuovo casco prima di scendere in pista.

In fine, al Mugello ci saranno Michele Pirro per il Mission Winnow Ducati, Jonas Folger col Monster Energy Yamaha MotoGP e Mika Kallio per il Red Bull KTM Factory Racing impegnati a sviluppare le rispettive moto sulla pista toscana prima del Gran Premio d'Italia Oakley in programma dal 31 maggio al 2 giugno.

Prossimo appuntamento, il Gran Premio Red Bull de España al via dal 3 maggio. Resta su motogp.com e vivi la tua passione LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati