Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
15 giorni fa
By motogp.com

Classifica corta, dopo Jerez c'è ancora più bagarre

Marquez fa il passo ma non domina. Rins ha le carte per il titolo e poi gli italiani di spessore, Dovi e Vale. Tutti in nove punti

La classifica iridata della classe regina cambia e si accorcia dopo la gara a Jerez de la Frontera. Quattro piloti e quattro marche sono racchiuse in soli nove punti con il vincitore della prova andalusa a 70 lunghezze iridate.

Support for this video player will be discontinued soon.

GP a Jerez, gara MotoGP™

Marc Marquez detta il passo ma senza dimostrare con i numeri quanto messo in pista in questo inizio campionato. Alex Rins, reduce da un podio di rimonta nella prova spagnola e di una grande vittoria in Texas è dietro, con 69 punti. Il numero 42 è una realtà ormai consolidata di questa stagione.

Poi gli ex primatisti e pronti a tornare in vetta alla corsa per il titolo. Andrea Dovizioso la prova andalusa escluso, di poco, dal podio. Il pilota del team Mission Winnow Ducati è a 67 punti, sei in più di Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP). Sempre lì nonostante tutto e con 10 punti in tasca dopo le difficoltà spagnole.

Più staccati ma in piena corsa per il titolo quando mancano ben oltre tre quarti di campionato, Danilo Petrucci (Mission Winnow Ducati) e Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) tornato nelle posizioni che contano nella sua gara di casa dopo la vittoria del 2018 a Phillip Island.

Qui l’ordine di arrivo della gara andalusa e la classifica iridata.

La categoria regina sarà protagonista dei test sulla pista andalusa domani, domenica 6 maggio. Il prossimo GP invece a Le Mans, dal 17 maggio. Resta su motogp.com e vivi la tua passione LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati