Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
11 giorni fa
By motogp.com

Viñales torna a sognare

Grande podio del pilota Yamaha a Jerez che nel lunedì di test prepara la rimonta iridata

Trenta punti contro settanta sono nulla dopo la quarta gara stagionale e una differenza irrisoria di quaranta tra la prima posizione della classifica iridata, occupata da Marc Marquez (Repsol Honda) e la sesta dove troviamo Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP).

Support for this video player will be discontinued soon.

Viñales: “Necessitiamo più fiducia”

Proprio il pilota di Roses, a Jerez ha centrato un podio che dà ottimismo e lo rilancia nei calcoli per il campionato con quindici GP ancora da disputare. Autore di una buona partenza, particolare di corsa migliorato rispetto quello che si era rivelato un tallone d’Achille per questo inizio di stagione, Viñales ha condotto una gara di vertice resistendo sul finale agli attacchi dei piloti Mission Winnow Ducati. Il portacolori dei tre diapason ha così calcato le posizioni che contano dopo il GP di Australia nel 2018, allora chiuso con una vittoria.

“Sono contento”, ha commentato lo spagnolo a fine gara. “Abbiamo trovato alcune soluzioni con le quali mi sento meglio, ma dobbiamo comunque migliorare la moto. È stato difficile tenere a bada Dovizioso, ma la moto ha risposto bene e sappiamo dove migliorare. Un podio che vale una vittoria, ci dà fiducia”.

Una M1 che necessita altro e in casa Yamaha lo sanno bene. Nei test del lunedì successivo il numero 12 e il suo box hanno svolto un programma di lavoro incentrato principalmente sull’elettronica. Parla delle prove ufficiali nel lunedì dopo il GP: “Abbiamo testato molti durante il test, ho fatto molti giri con le gomme da gara, ho guidato bene ma in ogni caso dobbiamo continuare su questa strada”.

Support for this video player will be discontinued soon.

MotoGP Rewind: una sintesi del #FrenchGP

Viñales attende il prossimo GP, a Le Mans dove ne 2017 conquistò una spettacolare vittoria. “È una pista dalla buona aderenza, potrebbe essere un buon fine settimana per me, sono già concentrato su questo appuntamento. Per migliorare dobbiamo solamente avere più trazione” Termina, “Non sono preoccupato sento che siamo vicini alla soluzione”.

Prossimo appuntamento in calendario il GP di Francia, al via dal 17 maggio. Seguilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

 

 

Consigliati