Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 giorni fa
By motogp.com

FP1 MotoGP™ in Francia, l’artista si chiama Fabio

Quartararo ancora davanti a tutti, fa il passo ad inizio GP di casa. Ducati inseguono. Rossi decimo

Il GP di Francia inizia nel segno dell’atteso Fabio Quartararo che mette a referto il primo tempo della FP1. 1:31.986s il crono del rookie portacolori Petronas Yamaha SRT, ancora protagonista dopo Jerez. Attese e veloci le Ducati. Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci segnano il secondo e terzo crono con un ritardo di 0,1 e 0,2s.

Quarto Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP), vicinissimo ai migliori e a suo agio sulla pista d’oltralpe.

Support for this video player will be discontinued soon.

Ancora una catena rotta, di chi questa volta?

Il GP di Francia inizia male per Jorge Lorenzo. Il maiorchino del team Repsol Honda è vittima di una chiusura dell’anteriore alla curva 8. Il numero 99, come ha sottolineato nel giorno prima del GP, è ancora lontano dal miglior feeling con la moto nipponica.

Sempre alla 8 la storia è differente per Marc Marquez. Il collega di box del maiorchino però mette tutte le sue capacità, tira su la moto e si salva da una caduta. Per il campione del mondo anche la prova di un nuovo forcellone, totalmente diverso da quello delle altre Honda. Marquez sarà quinto, Lorenzo più distante.

Franco Morbidelli porta in pista un nuovo aggiornamento aerodinamico come quello montato dai piloti ufficiali di Iwata. Il numero 21 del team Petronas Yamaha SRT è dodicesimo mentre, sorpresa della sessione, Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing), sesto ma più volte nella top3.

Support for this video player will be discontinued soon.

… e Marquez la tira su

Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) è frenato da un problema tecnico. Il Dottore è costretto ad un ritorno dai box in scooter dopo che la catena della sua M1 è saltata. Nonostante il problema, per Valentino sarà la decima posizione.

Rientra in pista dopo l’infortunio sofferto nel GP di Spagna, Andrea Iannone. Il pilota Aprilia Racing Team Gresini, ci prova ma è ancora dolorante al piede.

Qui i tempi della sessione.

Top 10:
1. Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) 1:31.986
2. Andrea Dovizioso (Ducati Team) + 0.127
3. Danilo Petrucci (Ducati Team) + 0.207
4. Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) + 0.217
5. Marc Marquez (Repsol Honda Team) + 0.247
6. Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory Racing) + 0.251
7. Jack Miller (Pramac Racing) + 0.252
8. Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) + 0.640
9. Johann Zarco (Red Bull KTM Factory Racing) + 0.738
10. Valentino Rossi (Monster Energy Yamaha MotoGP) + 0.774