Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
20 giorni fa
By motogp.com

Al Mugello si va sempre più veloce

La pista toscana è sinonimo anche di velocità e le imprendibili sono le Ducati. Questa la top5

Il Mugello è noto per essere il tracciato più bello del mondo. Una cornice di pubblico incredibile in un fine settimana che diventa il migliore del calendario. Ma la pista toscana è anche tra le più veloci, complice rettilineo del traguardo tra i più lunghi della stagione.

Al Mugello si sono raggiunte le velocità di punta più alte del MotoGP™. Nella passata stagione fu infatti Andrea Dovizioso (Mission Winnow Ducati) a segnare 356,4 km/h, battuto poi in gara di pochissimo: 356,5 km/h toccato dallo stesso.

Support for this video player will be discontinued soon.

FP1 MotoGP™ in Italia

Una progressione tutta desmodromica che nel 2016 ha visto toccare ad Andrea Iannone la velocità di 354,9 km/h, l’anno dopo invece fu Michele Pirro a segnare 354,7 km/h).

Nel 2018, inoltre, Petrucci mise a referto la velocità di punta di 355,8 km/h in gara superando il record di Pirro segnato nella FP2 dello stesso GP: 355,2 km/h.

Sensazioni che però, come detto da Dovizioso, non cambiano molto al salire di poco del contachilometri, “È sempre bello andare più veloci, ma è un aspetto non così tanto importante. Le sensazioni a 346 o 357 all’ora sono le stesse”. Ha detto Desmo Dovi.

La top 5 delle velocità di punta in MotoGP™:

1. - Andrea Dovizioso – Gara al Mugello (2018) - 356.5 km/h

Consigliati