Monster Yamaha Tech 3

Notizie:

Guarda altre notizie

Pol Espargaró: 'ho raggiunto l'obiettivo che mi ero prefissato'

Thursday, 1, January 1970

Lo spagnolo del team Monster Yamaha Tech 3 conclude al 6 ° posto l’ultima gara della stagione  Valencia, conquistando la stessa posizione in Campionato nella sua stagione d’esordio nella classe regina MotoGP. Per saperne di più »

Pol Espargaró: 'Ho dato tutto quel che avevo'

Thursday, 1, January 1970

Lo spagnolo del team Monster Yamaha Tech3, dopo le fratture al piede sinistro rimediate ieri, si è sottoposto questa mattina alla fisioterapia laser prima di passare dalla Commissione Medica che l’ha dichiarato ‘fit’ per scendere in pista nel Gran Premio della Malesia.

Restano incerte le condizioni di Pol Espargaró per la gara di domani

Thursday, 1, January 1970

Allo spagnolo della Monster Yamaha Tech3, caduto rovinosamente nelle FP3 dello Shell Advance Malaysian Motorcycle Grand Prix, è stata diagnosticata la frattura del secondo metatarso del piede sinistro.

Primo podio stagionale in MotoGP™ per Smith

Thursday, 1, January 1970

L’inglese del team Monster Yamaha Tech3 ha condotto una gara intelligente, finendo terzo al Tissot Australian Grand Prix: è il suo primo prodio nelle classe regina.

Il tandem Tech3 si prepara per la tripletta asiatica

Thursday, 1, January 1970

La coppia Monster Yamaha Tech3, Pol Espargaró e Bradley Smith, è in viaggio verso il 15º round del Campionato del Mondo MotoGP™, che disputerá sul tracciato di Motegi in sella alle YZR-M1.

Pol Espargaró firma il sesto tempo del venerdì

Thursday, 1, January 1970

Il pilota del team Monster Yamaha Tech3 ha annunciato i suoi obiettivi per il fine settimana completando il primo giorno di prove libere con un promettente 6° posto davanti al suo pubblico sul circuito MotorLand Aragón.

Espargaro e Smith nella top ten

Thursday, 1, January 1970

I piloti del team Monster Yamaha Tech3 hanno chiuso in sesta e settima posizione il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini in sella alle loro YZR-M1 satellite.

Pol Espargaró determinato a proseguire la sua striscia positiva

Thursday, 1, January 1970

Lo spagnolo del Monster Yamaha Tech3 spagnolo torna in Italia questo fine settimana con l'intento di lottare nuovamente nel gruppo di testa nella gara di domenica e imporsi come il miglior pilota di un team satellite.

Smith: 'Questa stagione mi ha insegnato ad essere paziente'

Thursday, 1, January 1970

Il pilota della Monster Yamaha Tech3 ha dato un’analisi approfondita della sua stagione mentre si prepara per la gara di casa, in scena questa domenica con l’Hertz British Grand Prix.

Strategie errate per i piloti Tech3

Thursday, 1, January 1970

Entrambi i piloti del team Monster Yamaha Tech3, Bradley Smith e Pol Espargaró, sabato scorso ad Assen hanno adottato delle differenti soluzioni; tuttavia le loro strategie non hanno dato i risultati sperati.

più notizie »

Monster Yamaha Tech 3 Informazione:

Il team Tech3 è da sempre il riferimento satellite della Yamaha in MotoGP™, a cominciare dal suo ingresso nella classe regina nel 2001 a seguito dei successi in 250cc ottenuti con Olivier Jacque. Guidato dal Presidente IRTA Herve Poncharal nel 2012 la squadra francese ha vissuto la sua migliore stagione di sempre in MotoGP™, con numerosi podi per Dovizioso e Crutchlow. Nel 2013 l'italiano è stato sostituito dall’esordiente Bradley Smith, che quest'anno avrà come nuovo compagno di box Il campione in carica Moto2, Pol Espargaró.

Team Management

  • Herve PoncharalTeam Manager

Bradley Smith Crew

  • Guy CoulonCrew Chief
  • Andrew GriffithData Engineer
  • Laurent DucloyerMechanic
  • Jerome PoncharalMechanic
  • Josian RustiqueMechanic
  • Steve BlackburnMechanic

Pol Espargaró Crew

  • Nicolas GoyonCrew Chief
  • Maxime ReyszData Engineer
  • Julien LajunieMechanic
  • Sebastien LetortMechanic
  • Xavier QueixalosMechanic
  • Bike Info
  • Engine 1000cc Liquid cooled inline four-cylinder with crossplane crankshaft
  • Power Over 240 hp
  • Top Speed N/A
  • Chassis Aluminium twin tube delta box with multi-adjustable steering geometry. Aluminium swingarm.
  • Bike Yamaha YZR-M1
  •  
  • Suspension
  • Front Öhlins upside down front forks
  • Rear Öhlins rear shock
  •  
  • Brakes
  • Front Two 320mm carbon disc, two four-piston calipers (Brembo)
  • Rear Single stainless steel rear disc, twin-piston caliper (Brembo)
  •  
Pubblicità