Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2019-05-09
By Mundo Deportivo

La ragazza che Rossi aiutò a camminare

Dopo un terribile incidente in moto, Patricia muove i primi passi ispirata dal suo idolo

È un articolo di Mundo Deportivo a firma Manuel Pecino che ci racconta la storia di Patricia, una ragazza di Cordoba fan di Valentino Rossi. Era l’agosto del 2015 e la 28ettenne spagnola soffrì un grave incidente in moto che la rese temporaneamente paralizzata dopo aver passato un anno di ospedale in bilico tra la vita e la morte: questo mai le tolse la speranza di poter camminare.

“In nessun momento mi chiesi perché a me, ma da subito iniziai a fare quello che mi dissero i medici”, sono le parole di Patricia che ricorda quelle dure giornate nel letto d’ospedale. Con l’appoggio dei più cari e vicini e spinta dalla sua grande determinazione, la nostra eroina inizia la riabilitazione dalla base, dai primi e impossibili gesti che normalmente sono i più facili.

Gli anni passarono, di giorno in giorno Patrizia raccoglie una vittoria scandita da ogni suo compleanno, il 6 di novembre. In questa occasione gli amici le hanno sempre regalato qualche cosa di Valentino. Racconta: “Quando ebbe l’incidente avevo 24 anni, quando feci i 25 non me ne resi conto perché ero in coma. Il 26esimo fu difficile e il 27esimo anno ero già fuori dall’ospedale. A poco a poco la mia vita tornava alla normalità”, se normalità può essere la vita su una sedia a rotelle, ma gli sforzi stavano iniziarono a portare risultati, come ad esempio il poter assistere al GP di Jerez nel 2018.

Proprio in questa occasione Patricia ha l’opportunità di conoscere José Luis Cardoso, pilota di GGPP e direttore della scuola di guida della pista. Questi, vedendo la sfida (e i progressi) che la ragazza aveva raccolto le propone: “Il giorno che camminerai ti presento Valentino Rossi”. Fu il carburante, come lei stessa ricorda: “Nelle giornate che per un attimo perdevo la motivazione mi ripetevo: vedrai che conoscerai Valentino e questo fu fondamentale”. E arrivò il giorno che abbandonò la sedia a rotelle per imbracciare le stampelle. Una conquista immensa che fece avverare il sogno.

A tu per tu con Rossi

D’Antín, presente al giorno della scommessa con Luis Cardoso, contattò Flavio Fratesi, presidente del Fan Club di Rossi. Colpito dalla storia di Patricia, tutto lo staff di Valentino si spese per organizzare l’incontro che avvenne il 2 di maggio di quest’anno, era il giovedì prima del GP.

Dopo aver conosciuto il suo mito, Patricia commentò: “Ancora non ci credo, e non ho ancora la certezza che quanto abbia vissuto oggi sia la realtà o solo un bellissimo sogno”.

Il calendario adesso vede alle porte il GP di Francia, al via dal 17 maggio. Seguilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!