Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2019-12-04
By Rusty’s Garage Podcast

Casey Stoner svela le sue battaglie di salute

Il MotoGP™ Legend e due volte campione del mondo nella massima categoria parla dei problemi di salute sorti dopo l’addio alle competizioni

Tags 2020

Il presentatore australiano e commentatore delle gare motociclistiche, Greg Rust, ha ospitato numerosi piloti nei suoi podcast Rusty’s Garage come Troy Bayliss, Jonathan Rea e Mick Doohan. In una delle recenti puntate ha intervistato il due volte campione del mondo in MotoGP™ Casey Stoner. In un’intervista pubblicata in due parti, il leggendario pilota australiano parla della sua mentalità nell’affrontare rivali come Valentino Rossi e del suo ritiro dalle competizioni. Oltre all’aspetto agonistico, Stoner svela i suoi problemi di salute dicendo che si sta battendo contro la fatica cronica. 

Senza troppi giri di parole, Stoner confessa a Greg Rust: “Ho avuto dei problemi di salute in questi ultimi anni” aggiungendo di essere impegnato a lottare anche con la memoria. “Non ricordo una passione o un’emozione” precisa a riguardo. L’australiano torna a parlare delle difficoltà affrontate nel 2009 quando gli venne diagnosticata un’intolleranza al lattosio. “Quell’anno avevo grandi difficoltà, vomitavo dopo ogni gara e fisicamente faticavo molto. Non avevo idea del motivo, sono stato dal dottore un sacco di volte per cercare di capire che cosa mi stesse succedendo”.

Stoner svela un'altra problematica: “Soffro di stanchezza cronica e non è un bene. Ne sono soggetto da agosto dell’anno scorso. Ho notato qualcosa di strano giocando a golf perché mi risultava sempre più difficile fisicamente. Ho provato a prendere diverse medicine per affrontare la situazione al meglio”.

La stanchezza ha colpito pesantemente Stoner che, dopo aver vinto due titoli mondiali, fatica a coltivare alcuni dei suoi hobby: “Non salgo su un kart da più di un anno, non ho la forza per farlo. Se lo facessi per una sola volta avrei poi bisogno di stare una settimana sul divano per recuperare”.

L’ultima volta che Stoner ha guidato una MotoGP™ è stato in occasione del test a Sepang nel 2018, come lui stesso ricorda. “La prima volta che sono tornato in sella per la prima volta dopo i test dell’anno scorso, è stato un paio di settimane fa per un evento di Alpinestar negli Stati Uniti - racconta l’australiano - Abbiamo fatto qualche giro con i ragazzi. Non abbiamo spinto ma per me è stato già abbastanza”.

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati