Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
20 giorni fa
By Motorsport.com

Il commento di Rainey sulla squadra di Marquez al quadrato

Il tre volte campione del mondo della classe regina, condivide la sua opinione con Motorsport.com sul 2020 dei fratelli Marquez

Dopo l’addio di Jorge Lorenzo al mondo delle competizioni, la notizia più discussa è stata la scelta del suo sostituto, il campione del mondo in carica della Moto2™, Alex Marquez, che esordirà nella massima categoria col Repsol Honda Team al fianco del fratello Marc.

Alex Marquez spiega come prepara il 2020. Marc lo aiuterà?

In tanti hanno già condiviso il proprio punto di vista sulla formazione proposta dalla casa alata, e Wayne Rainey ha espresso il suo punto di vista sul sito d’informazione Motorsport.com. Il tre volte campione in 500cc pensa che, se tra i due fratelli ce ne fosse uno che potrebbe essere più svantaggiato, quello sarebbe proprio il maggiore. “Non so se sia stata la decisione giusta - spiega il campione americano - Perché penso che adesso Marc sarà concentrato sul fratello, per assicurarsi che sia veloce. Qualcosa che prima non doveva fare”.

Alex Marquez: “I sogni diventano realtà”

“Pensava solo a sé stesso e a come fare ‘per essere veloce’ - continua Rainey - Mentre il fratello stava crescendo nelle altre categorie. Adesso invece è nel suo stesso box, questo potrebbe cambiare l’equilibrio per Marc più che per Alex”.

Inoltre, secondo il pluricampione statunitense, non sarà facile gestire eventuali infortuni perché non si tratterebbe semplicemente del proprio compagno di squadra se non del proprio fratello, quindi entrambi entrambi i portacolori risentirebbero in modo importante di tutto ciò che accade all’interno del box.

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati