Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
25 giorni fa
By Autosport.com

“Non sentivo la fiducia di Yamaha e ho pensato a Ducati"

Maverick Viñales confessa che il poco sostegno della Casa di Iwata lo ha portato a considerare il passaggio alla Rossa di Borgo Panigale.

Ha rinnovato per altri due anni il contratto che lo lega a Yamaha ma ammette che non si è trattato di una scelta scontata. Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) infatti non ha nascosto di essersi visto in sella a una moto italiana, la Ducati.

Nel 2021 al suo fianco avrà Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) ma è innegabile che la scuderia emiliana nel corso del 2019 sia stata nei pensieri dello spagnolo in vista del prossimo futuro. In un’intervista rilasciata in esclusiva ad Autosport.com Viñales ha raccontato che durante il 2019 c’è stato un periodo in cui non era sicuro della permanenza in Yamaha oltre ad aver avvertito la mancanza di fiducia all’interno della sua squadra. Per questo motivo ha guardato con interesse all’ipotesi Ducati.

Viñales: "Questo periodo è un'opportunità per migliorare"

“Poi però ho ottenuto ciò che mi mancava l’anno scorso: la totale fiducia di Yamaha e sapere al 100% che volevano confermarmi. Sono molto felice di poter restare per altri due anni a far parte di questa squadra per provare a lottare per il titolo iridato. In fondo questa è la cosa più importante”, ha spiegato il pilota che scende in pista nella classe regina con il numero 12.

Diversi sono i motivi che lo hanno spinto a prendere in considerazione l’ipotesi Ducati: “Ho davvero un bel rapporto con i dirigenti della Rossa. Penso che sia una moto davvero completa e che si adatterebbe abbastanza bene al mio stile di guida. Ti permette di frenare molto tardi ma in tempo utile per percorrere la curva. Questo è uno dei fattori che è un po’ mancato a Yamaha negli ultimi anni”, ha spiegato Viñales.

Alla fine però è arrivata la decisione di restare dove si trova ormai dal 2017. “Il mio obiettivo è chiaro: non voglio più ripetere le gare del 2018 e anche dell’anno scorso”.

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand con il VideoPass!