Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 giorni fa
By DAZN

Marini e Rabat i piloti dell’Esponsorama Racing nel 2021?

Ruben Xaus, manager della squadra andorrana, spiega a DAZN che potrebbe accogliere l’attuale leader della Moto2™ già il prossimo anno

Durante la prima sessione di libere del Gran Premio TISSOT dell’Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini, arriva un’importante notizia di mercato. Ruben Xaus, direttore sportivo del Esponsorama, conferma la possibilità di poter accogliere Luca Marini (SKY Racing Team VR46) nel 2021 e, se l’accordo giungesse a termine, il pesarese farebbe squadra con Tito Rabat. 

Lo scorso fine settimana, nel GP di San Marino, la Ducati ha confermato l’ingaggio di Enea Bastianini (Italtrans Racing Team) che, secondo quanto confermato da più fonti ufficiali, ha firmato un contratto con la casa bolognese ma è ancora in attesa di scoprire di quale scuderia farà parte. Secondo Xaus, il romagnolo sarà “Al 99%” nell’Esponsorama Racing la prossima stagione ma, sempre ai microfoni di DAZN Spagna, l’ex pilota ha ammesso che Marini è un’altra opzione interessante per la prossima stagione. 

“Dobbiamo ringraziare tutti per prestare tanta attenzione all’Esponsorama Racing perché due anni fa nessuno parlava di questa squadra se non per fare commenti negativi – puntualizza Xaus - Ecco perché tutto questo è molto positivo. Stiamo lavorando bene e abbiamo bisogno di uno sponsor davvero importante per crescere di più, anche se in questo momento è difficile. Ci sono diverse opzioni sul tavolo e, oggi, abbiamo un accordo con Tito Rabat, uno sponsor legato a lui, e ne siamo felici”. 

“E sull’altra moto ci sarà un italiano. Chi sarà? Non lo sappiamo. C’è grande voglia di avere Bastianini su quella moto ma ieri Rossi ci ha elogiato ed è stato un onore. Sarebbe una novità se suo fratello venisse nella nostra struttura e vedremo come andrà a finire questa storia perché ha molti capitoli e queste ultime due settimane sono state pazzesche”. 

Quando viene chiesto a Xaus se una possibile formazione possa essere composta da Marini e Rabat, la risposta è: “Certo. Potrebbero essere, ci sono più possibilità. L’importante è che questa squadra sia qui l’anno prossimo e che ottenga risultati”. 

Segui tutte le sessioni, guarda le interviste esclusive, le gare storiche e tanti altri fantastici contenuti: tutto col VideoPass!

Consigliati