Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
22 giorni fa
By Sky Sport MotoGP HD

Viñales-Aprilia c’è una trattativa per il 2022?

Rivola commenta le voci sul divorzio tra lo spagnolo e Yamaha precisando la posizione della casa di Noale in questo eventuale scenario

Il futuro di Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) nel Campionato del Mondo MotoGP™ è diventato uno degli argomenti di principale discussione nelle ultime ore. Voci di un suo possibile interesse a lasciare la Yamaha a fine anno e un possibile passaggio all’Aprilia sono state diffuse nel tardo pomeriggio del sabato del Motul TT Assen, e domenica, nonostante l’attenzione fosse concentrata sulle gare, ci sono stati numerosi commenti sull’argomento.

Nonostante la discrezione dei protagonisti coinvolti, Massimo Rivola, amministratore delegato di Aprilia Racing, ha parlato ai microfoni di Sky Sport MotoGP, ammettendo cautamente il suo interesse per il pilota catalano nel caso in cui lasciasse la Yamaha: “Posso dire che l’abbinamento sarebbe bellissimo ma non so se Maverick sia davvero sul mercato. Se lo sarà certamente cercheremo di fare del nostro meglio. ma ci sono tanti se prima da sistemare. Siamo ancora una volta là, alla porta”.

Sollecitato da Antonio Boselli, l’amministratore di Aprilia Racing si è proiettato ad ipotizzare un eventuale inizio di trattative: “Però da questo punto di vista, rispetto al passato, stiamo parlando di ipotesi che si possano effettivamente verificare” ha chiesto il giornalista di Sky Sport e la risposta che è seguita da parte di Rivola è stata: “Credo che non si possa non considerare, eventualmente, un pilota come Maverick, secondo me è uno dei più forti della griglia di partenza. Non posso nascondere che mi piacerebbe parecchio”.

Restate sintonizzati su motogp.com per le ultime notizie sul futuro di Viñales.

Consigliati