Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 giorni fa
By worldsbk.com

Hayden: “Non potevo dire di no”

Il campione del mondo MotoGP™ 2006 e pilota WorldSBK vestirà i colori HRC nel GP d’Australia. Ecco le sue impressioni.

Un ritorno stagionale e un ritorno alla scuderia con la quale ha vinto il titolo, questo sarà il GP d’Australia di Nicky Hayden. Il pilota americano, iridato nella classe regina dieci anni fa, sarà con il team Repsol Honda in sella alla RC213V di Dani Pedrosa, fuori per infortunio. Per il numero 69, oggi pilota per la casa di Tokyo in WorldSBK, sarà la seconda volta in MotoGP™ nel 2016 dopo aver rimpiazzato Jack Miller ad Aragon con la scuderia Estrella Galicia 0,0. Ma questa volta sarà diverso, questa volta ad accoglierlo il team con il quale ha vinto il campionato nel 2006. Hayden ha descritto il suo secondo ritorno nella classe regina a WorldSBK.com.

“Sono un vero appassionato di corse, non potevo dire di no a questa opportunità!”, dice il 'Kentucky Kid' descrivendo l’impegno con HRC.  “È pazzesco come a volte le cose e la vita vadano. Fortunatamente ho avuto davvero una bella occasione e non c’era modo che io potessi rinunciarvi! Sono una persona sentimentale e quando sei chiamato a guidare una moto ufficiale, soprattutto in un circuito come quello di Phillip Island, è qualcosa di speciale per qualunque pilota. Per me è impossibile dire di no e molli tutto e provi a cercare i voli per fare in modo che questo accada! È successo tutto così velocemente”. Conclude Hayden, “Ovviamente auguro a Dani il meglio nel suo recupero. Lo conosco ed è tornato molte volte dopo questi tipi di infortuni e battute d’arresto. So che lo farà nuovamente”.

Consigliati