Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
18 giorni fa
By worldsbk.com

Rea sul MotoGP™: “Curvano in modo impressionate”

Il re del World Superbike vicino al MotoGP™ nella prova a Silverstone

Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) sta ancora una volta dominando il WorldSBK. Recentemente il britannico è stato ospite del fine settimana del Campionato del Mondo MotoGP™ a Silverstone. In fuga verso il suo terzo titolo iridato nelle derivate di serie, Rea è stato intervistato da worldsbk.com commentando lo stile di guida dei suoi colleghi della classe regina.

“Nei test di novembre a Jerez i piloti del WorldSBK avevamo condiviso la pista con la MotoGP”. Spiega Rea che in quei test aveva impressionato tutti per essere riuscito a stare al livello dei prototipi della categoria regina. “Avevamo potuto confrontare i tempi sul giro ed è stato molto interessante, ma stando a bordo pista ho potuto vedere come piegano”.

Guidare con il gomito a terra e vicino al ginocchio è uno stile che non funziona molto in Superbike, a meno che tu non abbia le leve di Baz o Redding. Inoltre noi non possiamo piegare con quell’inclinazione. Ho visto pieghe incredibili di Vale e Marquez durante le qualifiche nella lunga curva Club”. Il re delle derivate di serie spiega il punto di vista anche tecnico che parte proprio dai diversi tipi di pneumatici usate in MotoGP™ e WorldSBK. “Le nostre gomme non hanno così tanto grip perché la Pirelli punta sulla prestazione in accelerazione e ci concentriamo sulla frenata a centro curva per poi accelerare e prendere velocità. Loro non frenano o accelerano in modo particolarmente rapido ma hanno molta più velocità angolare di noi”.