Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
28 giorni fa
By Sport

“Le grandi sfide mi motivano”

A Valencia, Jorge Lorenzo potrebbe correre la sua ultima gara da ducatista poi il cambio di colori, quelli HRC

Che corra o non corra, i riflettori sono da tempo puntati su Jorge Lorenzo e sul suo cambio di box. Da ducatista, con un finale di stagione segnato da infortuni e operazioni, a uomo Repsol Honda in poco più che 24 ore. Il numero 99 attende il parere dei medici del Circuito Ricardo Tormo per salire in sella alla DesmosediciGP del Ducati Team ma ben altra sfida lo aspetta. La RC213V come compagno di box e sicuro rivale del confermato campione Marc Marquez una volta chiuso il capitolo Borgo Panigale domenica sera.

1

Marquez + Lorenzo, si può? Schwantz commenta

È Sport.es a pubblicare una intervista al cinque volte iridato prima della prova a Cheste. Lorenzo parla proprio del suo futuro, una scommessa tutta da vincere: “Il mio obiettivo era essere campione del mondo con la Ducati ma la mia sfida è rimasta incompleta. Resto con le vittorie e la sensazione che sarebbe stato possibile vincere il titolo con quella moto”. Afferma lo spagnolo che aggiunge: “I cambi sono sempre complicati ma un grande campione, come quello che credo di essere, può andare veloce con qualunque moto. Sono fortunato perché in tre anni ho avuto e avrò l’opportunità di guidare tre prototipi diversi e tutti competitivi. Tentare di stare al livello di Marc (Marquez, ndr), che ha vinto cinque dei sei ultimi campionati, è una sfida grande quasi come quella di essere il secondo campione del mondo Ducati”.

1

Ecco Lorenzo in Honda

E sulla relazione e il dividere il box con un altro pluricampione, come già fatto negli anni passato con Rossi, Lorenzo aggiunge: “La scuderia sarà molto soddisfatta se i due piloti vorranno raggiungere tutti e due il grande risultato. È successo nel passato, tra compagni di scuderia, campioni e avversari e posso ricordare i gradi nomi come Senna e Prost. Se la relazione è buona, questo è un bene ma è sempre complicato. Ad ogni modo credo che tanto io come Marc possiamo imparare l’uno dall’altro”.

Lorenzo, pur non al 100% sarà pronto a scendere in pista. Come sarà il suo Gran Finale con Ducati?

Vivi il Gran Premio Motul de la Comunitat Valenciana, al via dal 18 novembre. Segui tutte le sessione LIVE e OnDemand con il VideoPass. Da martedì 20, sulla stessa pista, via ai primi test del 2019.

Consigliati