Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
18 giorni fa
By motorsport.com

Lorenzo e Viñales, problemi comuni

Il cinque volte campione capisce le difficoltà del pilota Yamaha, specialmente in partenza

Tags MotoGP, 2019

Jorge Lorenzo è stato pilota Yamaha per nove stagioni (2008 – 2016), ha vinto titoli e fatto della M1 un’arma perfetta con la quale era diventato un tutt’uno. Chi meglio di lui può capire le difficoltà che sta incontrando, specialmente al via, Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP)?

Il numero 99, oggi con i colori Repsol Honda, ha commentato a motorsport.com: “Sembra che Maverick stia soffrendo molto gli inizi di gara, è lo stesso se parte dalla pole o dalla prima fila o più indietro perché ha problemi con la frizione e perde posizioni”. Nel recente GP ad Austin, il numero 12 è stato anche penalizzato per partenza falsa.

Mir e Viñales pagano la partenza anticipata

E va più a fondo spiegando quello che anche per lui non è stato immediato. “Anche io ho avuto gli stessi problemi all’inizio del mio percorso in MotoGP™, quando magari segnavo la pole position e dopo perdevo molto terreno dai primi”.

Un'altra caratteristica, in negativo, che accomuna i due spagnoli è la fase del duello. “Quando giri con un pilota davanti devi frenare prima per dare un certo margine di sicurezza, per questo si perde tempo. È normale che egli preferisca essere da solo ma se non migliora le partenze, questa tattica gli sarà sempre difficile”.

La maledizione Honda

Viñales e Lorenzo sembrano essere i grandi attesi della prossima prova sulla pista di Jerez de la Frontera.

Non perdere il Gran Premio Red Bull de España, al via dal 3 maggio. Segui l’azione in pista, LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati