Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By CNN Sport

Santi Hernandez alla CNN

Il responsabile del box di Marquez si racconta. “Senza il team non sarei quello che sono”

Santi Hernandez e Marc Marquez, un rapporto fatto di vittorie del quale ne parla CNN Sports. Quello tra il campione del mondo in carica della classe regina e il suo responsabile tecnico è una relazione duratura che ha radici nei primi successi in MotoGP™ del talento di Cervera.

“Ho iniziato a lavorare con lui nel 2011”, ha detto Marquez. Ci sono stati momenti grandi, altri brutti, ma è  il mio capo meccanico e un mio amico”.

L'ingegnere Honda prosegue: “Il fatto è che devi separare il rapporto personale da quello lavorativo”, spiega Hernandez.

“Quando inizio, non voglio essere amico del pilota perché questo è un lavoro, siamo in un mondo professionale. Puoi essere gentile e divertente, ma alla fine se passi la linea non stai facendo bene il tuo lavoro. Puoi essere con un pilota per 10 anni e non essere mai un amico, il rapporto è solo professionale mentre con Marc è diventato diverso con il passare del tempo”.

Hernandez sottolinea che lavorare con Marquez mette pressione. Contano i risultati e soprattutto le vittorie.

“Ovviamente, dopo la gara, devi guardare al quadro più grande, perché ci sono così tante cose da considerare. Ma quando sei con un pilota come Marc, c'è solo una cosa che conta: vincere”.

E termina, “Non sono una star, siamo una squadra e dobbiamo lavorare tutti nella stessa direzione. Sono la persona che tutti conoscono ma senza il resto del team non sarei quello che sono”.

Interview with Santi Hernández, crew chief to Marc Márquez

Prossimo appuntamento in calendario, quindi il Gran Premi Monster Energy de Catalunya, al via dal 16 di giugno. Vivi il grande spettacolo del MotoGP™, LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati