Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
5 giorni fa
By Motosprint

Ezpeleta: “Vogliamo correre e faremo di tutto per riuscirci”

Il CEO di Dorna Sports racconta a MotoSprint gli scenari e le misure su cui l’azienda sta lavorando per svolgere la stagione 2020

Tags MotoGP, 2020

La situazione straordinaria generata dal coronavirus non modifica l’intenzione di Dorna Sports, di IRTA e della FIM di svolgere il Campionato del mondo MotoGP™ 2020. A confermarlo è lo stesso amministratore delegato di Dorna Sports, Carmelo Ezpeleta, in un’intervista rilasciata al settimanale italiano MotoSprint

Dorna, FIM ed IRTA sono in costante contatto tra loro e con le autorità governative che stanno monitorando l’evoluzione del virus nei rispettivi paesi. “Dal 1992, abbiamo superato diverse situazioni gravi, magari non difficili come questa, e ho capito che se lavoriamo insieme, anche pensando ad un campionato diverso, ce la faremo” afferma Ezpeleta ribadendo l’impegno che stanno impiegando per rendere la stagione 2020 una realtà che possa partire il prima possibile. 

Visto il posticipo dell’inizio del campionato i promotori hanno elargito delle misure a sostegno delle squadre delle tre categorie impegnate nel mondiale per assicurare loro stabilità economica: “Abbiamo fatto un programma per coprire gran parte dei costi e delle emergenze di questa stagione – continua a spiegare il CEO di Dorna – Non lo faremo solo per i team privati della MotoGP™, della Moto2™ e della Moto3™ ma anche con tutti i nostri impiegati che sono oltre 400 in tutto il mondo”. 

Per concludere, Ezpeleta manda un messaggio incoraggiante a tutti gli appassionati: “Il nostro sport è magnifico, la situazione è orribile e nessuno se l’aspettava ma il motociclismo in pista continuerà a vivere e tornerà a offrire il solito grande spettacolo e grandi battaglie. Il nostro obiettivo principale è correre la stagione 2020 e faremo di tutto per farlo diventare realtà”.

Vivi il meglio della stagione seguendo i test e i Gran Premi LIVE e OnDemand con il VideoPass!