Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
27 giorni fa
By Sky Sport

La storia d’amore tra Ducati e i piloti australiani continua

Dopo la promozione alla squadra ufficiale, Miller terrà alto il nome dei connazionali che in passato hanno portato la rossa alla gloria

L’attesa sta per finire, poco più di un mese e rivedremo i piloti impegnati in pista. Tra le grandi notizie che vi abbiamo raccontato durante questo periodo di pausa c’è la promozione di Jack Miller (Pramac Racing) alla formazione ufficiale a partire dal 2021

Il paragone con Casey Stoner, ultimo campione australiano e ultimo vincitore di un titolo con la Ducati nel mondiale MotoGP™, e con Troy Bayliss, vincitore di tre titoli iridati nel WorldSBK, è scontato ora che il predestinato è lui: Jack Miller. Il confronto con i due connazionali viene naturale e in un’intervista a Sky Sport MotoGPJackss dice di sentirsi più vicino allo stile del Carrozziere: “Stoner era diverso da Bayliss e io sono differente rispetto a loro. Forse mi sento più simile a Bayliss, ho uno stile mio, diverso rispetto agli altri. Casey era un talento naturale ed era bellissimo vederlo correre. Vorrei avere le loro qualità ma ognuno è diverso anche se abbiamo in comune questa tradizione in casa Ducati”. 

Non ci resta che pazientare ancora un po’ prima di vedere che cosa riusciranno a fare Miller e la GP20 in vista del 2021, un anno che per Jackass sarà carico di aspettative.  

Interviste esclusive, gare storiche e tanti altri contenuti fantastici: tutto questo col VideoPass!