Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By Sky Sport MotoGP HD

Rivola motiva il team: “Dal 2023 miriamo al titolo”

Il CEO di Aprilia Racing ripassa l’importanza del terzo posto a Silverstone di Aleix Espargaro e precisa che ora vuole di più

La festa, la gioia e l’euforia per il primo podio di Aprilia nell’era MotoGP™ è ormai passato e Massimo Rivola, amministratore delegato del reparto Racing della casa di Noale, invita tutto il gruppo a lavorare con ancora più intensità perché salire sul podio diventi una routine non un’eccezione.

"Per me è innanzitutto importante la crescita della squadra – ha dichiarato il dirigente faentino ai microfoni di Sky Sport MotoGP - Il sogno di vincere una gara è evidente, ma deve rientrare nell’evoluzione del team. Abbiamo cercato un top rider, non è un caso, questo farà crescere ancora di più Aleix che già sta andando molto forte".

Il sogno glorioso di Aprilia nel Mondiale è il motivo per cui il costruttore veneto è tornato nel mondo delle competizioni e, dopo aver ottenuto un primo podio e ingaggiato un top rider come Maverick Viñales, la corsa alla corona è un obiettivo realistico: "Per il 2022 è presto, dobbiamo ancora abituarci a lottare, restando con costanza nelle posizioni che contano ma nel 2023 perché no?".

Albesiano accoglie il nuovo acquisto

A partire dal Gran Premio TISSOT de Aragon l’Aprilia Racing Team Gresini schiererà Aleix Espargaro e tutti sanno quanto sia competitivo al MotorLand di Aragon, al suo fianco ci sarà Viñales, che risultato otterranno? Saranno loro i due alfieri a riportare la RS-GP a vivere giorni iridati?

Consigliati