Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kent vs Oliveira, la resa dei conti in Moto3™

Kent vs Oliveira, la resa dei conti in Moto3™

Questo weekend a Valencia si assegna anche il titolo iridato della categoria cadetta.

Ogni giovedì di gara la Press Conference dalla sala stampa del circuito apre tradizionalmente il round che si correrà nel weekend che sta per iniziare. In questa occasione, per l’ultima gara della stagione 2015, dati anche i recenti avvenimenti verificatesi nella classe regina MotoGP™ che hanno portato alla convocazione di piloti e team dinanzi al Permanent Bureau, l’attenzione della cerimonia si sposta tutta verso la categoria cadetta.

C’è infatti da assegnare il titolo iridato, ormai ridotto a una partita contro l’inglese Danny Kent (Leopard Racing) e il portoghese Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo). I due sono separati da 24 lunghezze e al 21enne di Chippenham basterebbe appena 1 punto per laurearsi Campione del Mondo:

“E così siamo arrivati alla gara finale! E con soli 24 punti di distacco. Tutti mi chiedono se avverto la pressione. Ho avuto quattro match-point per vincere il titolo. L’unica cosa che devo fare è tenermi lontano dai problemi e chiudere tra i primi 14. Possiamo farcela. Ma non è finita finchè non è finita. Nelle corse tutto può succedere, aspetterò domenica per festeggiare, quando tutto sarà finito.”

Non bisogna però sottovalutare né dar per vinto il 20enne di Pragal: nella seconda parte della stagione è stato autore di una rimonta incredibile quando la distanza era considerevole (110 punti) ma, grazie alla sua determinazione e alle sue 3 vittorie nelle ultime 5 gare, è arrivato addirittura a scavalcare i suoi rivali italiani per insidiare il leader:

“L’aritmetica è molto semplice, Danny ha bisogno di segnare solo 2 punti mentre io devo assolutamente vincere la gara per avere la mia possibilità di aggiudicarmi il titolo. È una situazione del tutto nuova per me, ho approfittato dei suoi errori per recuperare 86 punti da Silverstone, ma credo che Valencia sarà una battaglia molto dura. Il mio obiettivo è quello di divertirmi nella mia ultima gara in questa classe.”

Una cosa è certa: nessuno dei due si risparmierà, anche perché per entrambi sarà l’ultima gara nella categoria cadetta. Anzi, nella prossima stagione saranno persino compagni di squadra in Moto2™ nel Leopard Racing. Un bel lavoro per il team gestire questi due Campioni!

Tags:
Moto3, 2015, GRAN PREMIO MOTUL DE LA COMUNITAT VALENCIANA, Miguel Oliveira, Danny Kent, Leopard Racing, Red Bull KTM Ajo

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›