Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Marquez: “Non siamo lontani dal podio”

Marquez: “Non siamo lontani dal podio”

Grandi miglioramenti per Marc Marquez che lotta nel finale di FP3 per la vetta della classifica. Il numero 93 è più ottimista.

Marc Marquez, scuderia Repsol Honda, sale in vetta alla classifica tempi durante la terza sessione di libere a Losail. Il due volte iridato della classe regina è finalmente e dopo lungo tempo a battagliare con i migliori sfidando a suon di passaggi veloci sia Andrea Iannone, primo delle prove su Ducati, sia Jorge Lorenzo su Yamaha. Ottima dimostrazione per Marquez che dopo questo venerdì può aver superato le difficoltà dei test IRTA escludendo le prove proprio in Qatar, quindici giorni fa. Il miglior tempo del talento spagnole è di 1:54.835s, a 0.196s dalla vetta. Durante la sessione di prove Marquez è stato per due passaggi sul tempo di 1:54s e, con Iannone, è stato l’unico a bissare questo crono impressionate. Lorenzo è stato più veloce ma in un solo passaggio. Il numero 93 si dice fiducioso di questo risultato solido e spettacolare, in Q2 darà sicuramente ancora battaglia.

Marc Marquez: "Oggi la sensazione era come i test di due settimane fa qui a Losail. Appena sono uscito in pista per la FP2 con delle modifiche fatte all’elettronica e all’assetto ho sentito la moto molto migliorata. Abbiamo continuato a lavorare bene, il nostro passo non è male e siamo entrati direttamente in Q2; è positivo perché quest'anno i tempi sono molto vicini. Domani dobbiamo incrementare il nostro ritmo e dobbiamo decidere quali pneumatici anteriori e posteriori utilizzare. Da lì vedremo se possiamo fare un altro passo avanti. Non siamo lontani dal podio”.

Tags:
MotoGP, 2016, COMMERCIAL BANK GRAND PRIX OF QATAR, FP3, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›