Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
14 giorni fa
By Repsol Honda Team

Pedrosa: “Ho capito molto della moto”

A pochi giorni dal rinnovo con HRC Dani Pedrosa arriva quarto al Mugello, posizione confermata anche in campionato.

Eccetto la gara su circuito del COTA in questa stagione Dani Pedrosa sembra abbonato alla top five. Anche al Mugello il pilota Repsol Honda arriva vicino al podio conquistando tredici punti iridati che lo pongono dietro alle prime posizioni nel Campionato del Mondo MotoGP™. La gara italiana si conclude a poche ore dal suo rinnovo con la scuderia HRC. Il numero 26 anche nel 2017 e 2018 vestirà i colori ufficiali Honda arrivando al suo diciassettesimo anno in sella alla moto di Saitama dopo aver attravresato tre classe ed essere diventato uno dei piloti simbolo del motociclismo mondiale. La gara italiana è una rimonta dopo aver trovato finalmente le giuste sensazioni con la sua RC213V e Pedrosa risale lentamente le posizioni lottando negli ultimi giri con Andrea Iannone del team Ducati per l’ultima posizione utile a podio.

Dani Pedrosa: “La gara italiana è stata migliori delle precedenti. L’inizio non è stato facile e, con il serbatoio pieno, ho perso molto terreno dalle posizioni di vertice. Il mio passo comunque non era male, sono riuscito a farmi strada risalendo le posizioni e approfittando anche degli errori di altri piloti. Ho lottato con Iannone e provato a superarlo ma era molto veloce; soprattutto in rettilineo era impossibile stare attaccato alla Ducati. La cosa positiva è che questa gara mi è servita per imparare molte cose sulla moto che serviranno per fare altri passi in avanti”.

Consigliati