Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
28 giorni fa
By Movistar Yamaha MotoGP

Lorenzo: “Per me Assen è agrodolce”

Il maiorchino si prepara alla sfida olandese per attaccare la prima piazza iridata di Marquez.

Jorge Lorenzo è ancora deluso di come è finita la sua gara di casa, un GP di Catalogna amaro per il portacolori Movistar Yamaha che ha visto svanire nella ghiaia la conquista di preziosi punti iridati e, in ultimo, ha subito il sorpasso di Marc Marquez in classifica iridata. Ma la stagione del numero 99 è tutt’altro che amara. Lorenzo, attualmente secondo della classe regina, quando non è stato costretto al ritiro non è andato mai più giù del secondo posto e adesso resta in agguato a soli dieci punti dal connazionale. L’opportunità di tornare nuovo leader si presenterà tra qualche giorno sulla pista di Assen dove il maiorchino ha già vinto tre volte nelle classi minori e una in MotoGP™, nel 2010.

Jorge Lorenzo: “Un vero peccato per come sia finita la gara a Barcellona. Sapevo che sarebbe stata difficile soprattutto dopo che le gomme hanno iniziato a non rendere al massimo poi l’incidente ha rovinato tutto. Ora è giunto il momento di dimenticare quanto è successo e concentrarci sul prossimo GP ad Assen. Per me la pista olandese è sempre stata un po’ agrodolce. È un tracciato che mi piace ma non sempre sono riuscito a raggiungere risultati positivi anche se è favorevole alla M1 ei presupposti per fare bene ci sono tutti. Non vedo l’ora di correre lì”.

Consigliati