Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
16 giorni fa
By motogp.com

Redding: “Oggi abbiamo fatto il massimo”

Risultato importante per il britannico Octo Pramac Yakhnich che conquista una solida prima fila sulla griglia di partenza ad Assen.

Redding: "Vorrei una gara flag to flag"

Per la prima volta in carriera il pilota inglese del team Octo Pramac Yakhnich scatterà dalla terza casella della griglia di partenza. Scott Redding mette a referto il terzo miglior tempo delle qualifiche del GP d’Olanda in condizioni difficili a causa della pioggia che si è abbattuta sul sabato di Assen. Il miglior tempo del ducatista numero 45 è stato 1:46.312s a circa un secondo di distanza dal crono-pole di Adrea Dovizioso su Ducati ufficiale. In condizioni da bagnato Redding ha già dimostrato di saper sfoderare un grande potenziale, come nel GP di San Marino dell’anno scorso nel quale arrivò terzo. Per la domenica di gara le previsioni danno la stessa variabilità del sabato sul tracciato dei Paesi Bassi.

Scott Redding: “Con condizioni meteo favorevoli i piloti ufficiali hanno dimostrato di avere un gran vantaggio. Però con la pioggia abbiamo potuto dimostrare il nostro potenziale. Sono molto soddisfatto per questo risultato. Abbiamo avuto molta sfortuna fino a questo momento nella stagione ma siamo stati bravi a non arrenderci mai. Le sensazioni sono state buone durante il fine settimana anche in condizioni di asciutto. Oggi abbiamo fatto il massimo, grazie anche alla strategia del mio team. Sono molto felice anche per questo: i ragazzi lavorano per me ogni giorno e questa è una piccola soddisfazione che sono lieto di avergli dato. Spero davvero di ripetermi domani".

Consigliati