Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2016-07-16
By motogp.com

Zampata di Nakagami, pole in Sassonia

Il pilota nipponico partirà dalla prima casella sulla griglia di partenza al Sachsenring, Zarco è secondo e Rins terzo. Dietro gli italiani.

Highlights: Nakagami, il migliore delle qualifiche tedesche

Takaaki Nakagami della scuderia Idemitsu Honda scatterà dalla prima piazza sulla griglia di partenza al GP di Germania; è la prima pole dell'anno per il corridore giapponese, neo vittorioso ad Assen. Nelle qualifiche del sabato il nipponico del Team Asia è stato migliore di Johann Zarco, Ajo Motorsport e di Alex Rins, Paginas Amarillas HP 40. Seconda fila comandata dagli italiani con Simone Corsi, Speed Up Racing, in quarta piazza davanti al portacolori Estrella Galicia 0,0 Franco Morbidelli.  

Rins: "Ci sono molti piloti veloci davanti"

Le buoni condizioni meteo proseguono nel sabato pomeriggio del GP di Germania. La classe leggera è impegnata nella qualifiche che determineranno la grigli di partenza della gara e il migliore della mattinata di libere è stato Thomas Luthi, il pilota Garage Plus. Alex Rins, fino a questo momento non brillante strappa la pole provvisoria. 1:24.641s per il leader iridato dl team Paginas Amarillas HP 40. Il pilota di Barcellona divide la prima posizione in classifica con Johann Zarco ora sesto provvisorio.

Cade alla curva 3 Sam Lowes, non un fine settimana da protagonista fino ad ora per il pilota del team Gresini. Dietro al pilota di Barcellona si piazza Takaaki Nakagami e terzo Corsi. L’italiano è stato protagonista della mattinata tedesca con il terzo tempo della FP3 davanti a Lorenzo Baldassarri, il pilota Forward Racing ora occupa la stessa posizione della terza sessione di libere.

Zarco: "Un bel regalo"

A meno 23 minuti dalla fine è Zarco a mettersi al comando della tabella crono: 1:24.514s il tempo del pilota di Cannes. Le prime posizioni della griglia di partenza provvisoria restano immutate per diversi minuti fino a che Nakagami sottrae il secondo posto a Rins. Mancano poco più di dieci minuti alla bandiera a scacchi e Sam Lowes ritorna in pista prova a risalire le posizioni ma è solo undicesimo e alla fine sarà decimo.

Nelle battute finali la sfida per la pole della classe di mezzo si accende. A meno cinque minuti dalla bandiera a scacchi ci prova Baldassarri ma per pilota marchigiano è seta posizione provvisoria a circa 0,3s da Zarco che nel frattempo prova a migliorare il suo tempo da pole ma senza riuscirci. Ad abbassare il proprio crono però ci riesce Corsi che ora è quarto alle spalle di Rins. Anche Franco Morbidelli si lancia nel giro veloce ed è quinto. Ma il migliore è Nakagami che sotto la bandiera a scacchi strappa la pole al francese con il tempo di 1:24.274. Il nipponico del Team Asia si impone sui due leader iridati dietro ai quali sventola il tricolore con Corsi e Morbidelli in seconda fila insieme al corridore di casa e portacolori Dynavol Intact GP Sandro Cortese. Baldassarri apre la terza fila.

#GermanGP: QP Moto2™

I tempi delle qualifiche e la griglia dipartenza della Moto2™ sono consultabili qui.

Nakagami: "Siamo molto competitivi"

La gara della categoria intermedia partirà alle 12:20 locali.

Consigliati