Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
22 giorni fa
By Movistar Yamaha MotoGP

Rossi: “Partire tra le due Ducati è un gran risultato"

Il Dottore in prima fila e vicino alle moto del Team. Grande soddisfazione il ritorno al Red Bull Ring per il nove volte campione.

Valentino Rossi interpreta delle ottime qualifiche al GP d’Austria. Le Ducati sono forti ma il nove volte iridato si mette tra le moto italiane conquistando la seconda piazza in griglia di partenza dopo una sfida all’ultimo centesimo con le moto del Team. Rossi segna la pole provvisoria e per qualche passaggio è il migliore del sabato con il tempo di 1:23.289s. Su di lui ha la meglio solo Andrea Iannone, autore della pole, ma il Dottore mette la sua Yamaha davanti alla seconda moto ufficiale di Borgo Panigale, quella di Adrea Dovizioso. Rossi ritorna al Red Bull Ring dopo circa vent’anni dalle gare in classe 125cc, è ancora tra i più forti con la certezza che scatterà davanti ai rivali in campionato, fermi in seconda fila, dopo un grande lavoro ai box. La sua rimonta in campionato nella seconda parte di stagione può partire da qui.

Rossi: "Le Ducati hanno un gran ritmo"

Valentino Rossi: “Ho cercato di spingere al massimo soprattutto nell’ultimo settore dove la mia moto va molto bene. Un grande lavoro questa mattina e nel pomeriggio, soprattutto le libere sono state impegnative. Abbiamo migliorato le nostre prestazioni e in qualifica abbiamo fatto un ulteriore passo in avanti che mi ha dato maggior feeling, così ho potuto andare forte in Q2 e conquistare la prima fila. Partire tra le due Ducati ufficiali è un ottimo risultato arrivato dopo un gran giro, sono soddisfatto”.

 

Consigliati