Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
10 giorni fa
By Ducati Team

Pirro: “Spero di potermi togliermi qualche soddisfazione”

Il numero 51 torna nella classe regina dopo la vittoria con penalità nel CIV. Per lui una DesmosediciGP da portare il più avanti possibile.

Michele Pirro torna al MotoGP™ dopo l’impegno nel CIV ad Imola. Dalla pista emiliana a quella romagnola di Misano per portare in gara la terza Ducati ufficiale. La prova nel Campionato Italiano Velocità si è chiusa con un successo segnato da una penalità per il corridore di San Giovanni Rotondo che a caldo ha commentato:

“In gara di oggi abbiamo dimostrato di essere i più veloci. Purtroppo la penalità ha condizionato il campionato e il mio possibile titolo. Credo che non ci sia una vera giustizia sportiva che tuteli l’atleta come nel mio caso, ma le regole sono queste e anche se con difficoltà vanno rispettate e accettate. E’ stata una settimana molto dura ma ora guardo avanti, al weekend di Misano”.  

Per Pirro arriva quindi l’impegno nella classe regina, il lavoro da collaudatore sulla Ducati del 2016 e anche il tentativo di raggiungere il miglior risultato possibile. Quest’anno il numero 51 ha corso in sette GP, sia come wild card e terzo pilota del Team sia come sostituto di Loris Baz con i colori di Avintia Racing. Nella gara romagnola dello scorso anno Pirro si è qualificato in quinta posizione, partendo per il GP dalla seconda fila.

“Spero che a Misano potrò togliermi qualche soddisfazione, soprattutto dopo quello che è successo nel CIV", dice Pirro. "In ogni caso questo è un weekend importante per il nostro team, perché dopo la prima vittoria a Zeltweg abbiamo dimostrato che possiamo essere competitivi su tutte le piste", termina. "Sono pronto ad affrontare al meglio questo weekend con il Test Team e darò come sempre il massimo per ottenere un buon risultato per me e per la Ducati.”

Consigliati