Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
26 giorni fa
By motogp.com

Iannone fuori dopo la FP1

Il pilota di Vasto sceglie di non correre, le condizioni fisiche sono troppo critiche per continuare. Salterà la gara al MotorLand.

Andrea Iannone del Ducati Team lascia e salterà la gara del GP d’Aragona. Le sue condizioni fisiche dopo l’infortunio vertebrale sofferto a Misano, non gli consentono di partecipare alla FP2 del venerdì pomeriggio e da qui, all’intero fine settimana di Alcañiz.

Support for this video player will be discontinued soon.

Iannone: "Mi fermo ancora"

Andrea Iannone: “Purtroppo salterò anche questa gara, e la mia non è stata una decisione facile perché comunque questa mattina nelle FP1 ho avuto delle sensazioni molto positive. Abbiamo effettuato un turno molto buono, siamo stati veloci, e quindi mi dispiace davvero molto dover rinunciare a questo GP. Però devo guardare in faccia alla realtà, e purtroppo questa decisione è l’unica possibile, la migliore se penso alle prossime gare che ci aspettano. Avrei anche potuto provare a correre prendendo degli antidolorifici, ma sinceramente non volevo rischiare di cadere ancora una volta e dover affrontare la stessa situazione da capo. In questi ultimi giorni sono molto migliorato ma, mezz’ora dopo la fine del turno, mi sono reso conto che avevo il collo bloccato e quindi ho deciso che è meglio provare a recuperare al 100% ed arrivare in Giappone sapendo che la frattura è completamente guarita e che posso guidare senza dolori e preoccupazioni.”

Al posto di Iannone ha preso parte alla FP2 Michele Pirro, terzo pilota e collaudatore Ducati.