Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 ore fa
By motogp.com

Luthi si confermi il migliore delle libere giapponesi

A Motegi il pilota elvetico segna il miglior crono anche della terza sessione. Morbidelli è secondo davanti a Zarco. Baldassarri è quinto.

Support for this video player will be discontinued soon.

#JapaneseGP: FP3 Moto2™

La FP3 della categoria intermedia è di Thomas Luthi del team Garage Plus. Il pilota svizzero dopo aver dominato le prime libere si conferma il più veloce anche del sabato mattina davanti a Franco Morbidelli (Estrella Gallicia 0,0) e al leader iridato Johann Zarco, Ajo Motorsport.  

Il sole e il caldo ormai sembrano i protagonisti sulla pista a nord di Tokyo. Le terze libere della classe intermedia è l’ultima della mattinata e tutti i piloti entrano in pista. Il primo tempo a referto è quello di Axel Pons, AGR Team ma subito spodestato da Tom Luthi. Il pilota Garage Plus è stato il migliore del venerdì e ora mette a referto il tempo di 1:51.117s. A lui si accodano Zarco e Morbidelli.

Dopo pochi passaggi è però Alex Marquez, compagno di box dell’italiano a conquistare la piazza d’onore temporanea. Per ora il pilota di casa, Taakaki Nakagami, Idemitsu Honda, è ottavo, migliorerà fino al settimo posto ma riuscirà a tenere il quarto tempo della combinata mentre opaco sarà il sabato mattina di Alex Rins, Paginas Amarillas HP 40 vittima di una brutta caduta nelle prime libere e non in grado di tenere il passo degli avversari.

Scivola senza conseguenze alla curva 5 Marquez e poco dopo Sam Lowes (Federal Oil Gresini) alla 10 che alla fine non riuscirà ad entrare nella top ten. Lo spagnolo perde la seconda piazza riconquistata dal compagno di scuderia. Luthi resta primo con il nuovo tempo di 1:50.578s, migliorato a 1:50.373s che sarà il crono più basso delle libere.

Arriva in prossimità delle prime cinque posizioni anche Lorenzo Baldassarri. Il pilota Forward Racing segna il sesti tempo quando mancano 18 minuti alla fine delle prove, stessa posizione nella quale ha chiuso il venerdì. Nei passaggi seguenti il pilota Academy sale al quarto posto mentre Marcel Schrotter, AGR Team, è vittima di una caduta. Baldassarri in classifica combinata lascerà la quarta piazza a Nakagami.

Cade Simone Corsi (Speed Up Racing) che perde l’anteriore ed è protagonista di una lunga scivolata nella via di fuga della curva 12 e alla fine sarà lontano dalle prime dieci posizioni.

La FP3 si chiude con il miglior tempo di Luthi davanti a Morbidelli e Zarco.

I tempi delle terze libere e della combinata sono consultabili qui.

Le qualifiche della classe intermedia inizieranno alle 15.05 ore locali, le 8:05 italiane.