Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
30 giorni fa
By motogp.com

Pole per Binder nell’incertezza australiana

Le qualifiche della Moto3™ in Australia si svolgono nel mutare del clima e Binder è meglio di Quartararo a tempo scaduto. Bulega è secondo.

Support for this video player will be discontinued soon.

Binder-pole, primo nelle qualifiche australiane

Brad Binder, iridato del team Red Bull KTM Ajo, conquista la pole position al GP d’Australia dopo il duello nei secondi finali con Fabio Quartararo (Leopard Racing). Un brillante Nicolò Bulega, Sky Team VR46, cade ma centra la prima fila e sale di una posizione grazie alla penalizzazione del francese.

Support for this video player will be discontinued soon.

Binder: “Ho superato 15 piloti in due giri”

Il sole prova a farsi largo tra le nubi che incombono sul circuito, il vento si fa sentire mentre la temperatura sfiora i 12 gradi. Appena i piloti entrano in pista la pioggia inizia a battere sul tracciato. Il migliore delle libere è stato Francesco Bagnaia (Aspar Mahindra) mentre al primo passaggio Niccolò Antonelli (Ongetta Rivacold), arretrato a fine FP3, ha dei problemi meccanici e le sue qualifiche finiranno con una caduta. I piloti che erano usciti dalla pit lane con assetto da asciutto fanno un giro e rientrano ai box. Anche il pomeriggio di Phillip Island inizia nell’incertezza e nei box si lavora sulla seconda moto preparandola per una condizione intermedia.

Il primo a segnare la pole provvisoria è Jorge Martin con il tempo di 1:47.854s. Il pilota Mahindra è spodestato da Andrea Locatelli (Leopard Racing) seguito da Bulega. Il rookie della classe è stato il migliore delle libere del venerdì ma nel sabato mattina è sembrato attardato, ora può provare a fare sue le qualifiche. Sessione che a meno 24 minuti dalla fine è dominata da Bagnaia al quale si accoda il compagno di box Martin. Anche il campione del mondo non vuole essere da meno; dopo libere non brillanti Brad Binder è autore del secondo tempo a circa 1.4s da ‘Pecco’ che è ancora al comando.

Enea Bastianini, secondo iridato del team Gresini, ha concluso la FP3 in coda al gruppo e ora prova a risalire; è secondo dopo il nuovo passaggio da primato firmato da Phillip Oettl (Schedl Racing): 1:41.415s il crono del tedesco. Le fasi centrali sono caratterizzate da continui cambi in alto alla tabella crono, come ad esempio la pole temporanea di Bulega ma le qualifiche si decideranno alla fine. Il pilota Sky Team a meno 12 minuti dalla fine perde il controllo in rettilineo durante un sorpasso a Bagnaia ed è protagonista di una caduta alla curva 12. Per lui nulla di grave e torna ai box per riprovarci alla fine. I piloti Leopard, Locatelli e Quartararo, si dividono le prime due posizioni della classifica ma sono messi diero dal crono di 1:39.159s di John McPhee (Peugeot Saxoprint), Bastianini è quarto quando mancano sette minuti alla fine.

Binder conquista la pole provvisoria mentre Juanfran Guevara (RBA Racing) cade alla curva 12 ed è soccorso dal personale sanitario. Per agevolare l’intervento dei medici sul pilota rimasto a terra è esposta la bandiera rossa e la qualifica è sospesa. Dopo otto minuti riprende l’attività in pista e Guevara è trasportato al centro medico per ulteriori accertamenti.

Support for this video player will be discontinued soon.

Bulega: “Una sessione combattuta”

Ultimi tre minuti di qualifiche e al primo giro cade Locatelli dopo aver allargato la traiettoria nell’ultima curva; scivola anche Aron Canet (Estrella Galicia 0,0). Bulega torna davanti con il tempo di 1:38.487s. Binder e Quartararo rispondono con il campione del mondo che in mezzo al gruppo ha la meglio sul transalpino grazie al crono di 1:37.697s; è la sua quinta partenza al palo della stagione. Bulega è in prima fila.

Support for this video player will be discontinued soon.

#AustralianGP: QP Moto3™

Nel dopo qualifica a Quartararo viene inflitta una penalizzazione per riscontrate irregolarità sull'elettronica della sua KTM. Sarà arretrato al sedicesimo posto. Bulega quindi affiancherà Binder sulla griglia di partenza, Gabriel Rodrigo (RBA Racing) è terzo. Migno chiude la seconda fila. 

I tempi delle qualifiche della Moto3™ sono consultabili qui.

La gara della classe minore scatterà alle 13:00 locali, le 4 in Italia.

Consigliati