Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By Gresini Racing Team Moto3

Bastianini: “Ringrazio la scuderia e Fausto Gresini”

Bastianini è giù dal podio a Valencia ma si laurea vicecampione del mondo 2016, è pronto per il passaggio di team.

Il 2016 del team Gresini Racing si chiude con un’altra bella prestazione nel Gran Premio della Comunità Valenciana: Enea Bastianini conferma la seconda posizione in classifica laureandosi vicecampione del mondo grazie al quarto posto finale al Ricardo Tormo. Scattato dalla seconda fila, il numero 33 resta sempre nelle prime posizioni e soltanto un inconveniente in scalata alla curva 2, al penultimo giro, non gli consente di sferrare l’attacco finale per un piazzamento sul podio. La quarta posizione consente al diciottenne pilota riminese di mantenere la seconda posizione nel mondiale con un bottino di 177 punti. Per ‘il Bestia’ è l’ultima gara con la scuderia e il finale di GP è carico di emozioni e riconoscenza. L’anno prossimo sarà pilota Estrella Galicia 0,0 sempre su Honda.

Enea Bastianini: “È stata una gara molto difficile: sin dai primi giri ho notato che faticavo in alcuni punti della pista e probabilmente sarebbe stato difficile giocarsi la vittoria, oggi. Il podio però era alla nostra portata, ma a al penultimo giro è entrata la folle alla curva 2 e in seguito non sono più riuscito ad attaccare. Peccato per il podio, ma sono contento perché è stata un’altra gara bellissima e mi sono divertito molto a lottare, in più il secondo posto in campionato è una bella soddisfazione. Questa non è stata soltanto l’ultima gara della stagione per me, ma anche l’ultima in questo team. Desidero perciò ringraziare tutti i componenti della squadra che mi hanno supportato in questi anni e Fausto Gresini per avermi dato questa grande opportunità”.

Per Fabio Di Giannantonio, il compagno di scuderia e che l'anno prossimo sarà ancora con lo stesso team, invece è la sesta posizione iridata battuto solo dallo spagnolo Joan Mir (Leopard Racing), secondo sul traguardo valenzano, nella classifica dedicata ai migliori esordienti dell’anno.

Consigliati