Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 giorni fa
By Movistar Yamaha MotoGP

Rossi: “Come passo siamo abbastanza lontani”

Il GP del Qatar inizia in salita per il Dottore che paga un ritardo di 1,4s dal compagno da Viñales.

Una partenza non facile per Valentino Rossi quella della sua ventiduesima stagione nel campionato del mondo. Il numero 46 chiude le prime libere a Losail al nono posto della tabella tempi. 1:55.799s il tempo del pilota Movistar Yamaha, di 1,483s più alto del crono di riferimento della giornata firmato dal compagno di box Maverick Viñales che estende il suo primato assoluto anche a questa sessione. Per Rossi la distanza da colmare dei più veloci è sul passo gara, ma alcune novità trovate nelle battute finali della sessione potrebbe far cambiare la situazione già dalle libere del venerdì.

Valentino Rossi: “Devo dire che come prestazioni non siamo andati benissimo. Con le morbide avevo più grip, potevo spingere meglio e fare anche qualche decimo in meno. Ma dobbiamo lavorare ancora con le gomme da gara, diciamo, perché scivolano un po’ troppo e faccio ancora più fatica. Sul finale del turno abbiamo trovato delle cose che se messe tutte insieme possono ancora farci migliorare però come passo siamo abbastanza lontani, dobbiamo cercare di essere più veloci”.

Consigliati