Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
8 giorni fa
By motogp.com

Morbidelli si prende le prime libere del 2017

L’italiano è il più veloce nel venerdì in Qatar e sale al comando della combinata. Marquez è secondo davanti a Luthi.

Franco Morbidelli chiude in testa le libere del primo GP della stagione. A Losail, il romano del team Estrella Galicia 0,0 si impone sul tempo di Tom Luthi (CerXpert Interwetten) e con il compagno di box Alex Marquez conferma quanto mostrato nel precampionato. Il pilota di Cervera è infatti secondo più veloce con un ritardo di 0,23s dal compagno di squadra.

Support for this video player will be discontinued soon.

La sintesi: le libere a Morbidelli

Il tracciato si presenta in buone condizioni e, nonostante sia presenta ancora della sabbia portata nel circuito dal vento, le sessioni precedenti delle altre classi hanno pulito le traiettorie e permesso a quasi tutti i piloti di migliorare i loro tempi.

Luthi alla fine sarà terzo della combinata dove si inserisce al sesto posto Danny Kent (Kiefer Racing) che paga un ritardo di 0,219s dalla vetta. Meglio di lui conservano la quarta e la quinta posizione in combinata Takaaki Nakagami (Idemitsu Honda Team Asia) e Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo). Il pilota portoghese è staccato di 0,2s dalla primo tempo.

Cade alla curva tre Sandro Cortese (Dynavolt Intact GP). Il tedesco è forse stato tradito da un avvallamento nella percorrenza interna e, perso l’anteriore, la lunga scivolata lo porta nella ghiaia. Moto quasi distrutta e una corsa ai box per tornare in pista nel più breve tempo possibile ma pagherà una consistente distanza dai primi.

Francesco Bagnaia, autore di un’ottima FP2 giovedì, termina le sue libere nella top ten al nono posto; è il miglior rookie delle libere. Mentre Stefano Manzi, il compagno di box Sky Team VR46, accusa un largo ritardo dalla vetta.

Lorenzo Baldassarri (Forward Racing) è quindicesimo mentre il compagno di box Luca Marini fa meglio di due posizioni.

All’undicesimo posto troviamo Mattina Pasini con il secondo pilota Italtrans Racing Andrea Locatelli più attardato. Simone Corsi (Speed Up Racing) è 24esimo in classifica generale.

“Per me è stata una buona sessione perché sono stato veloce da subito”. Commenta dopo la sessione Morbidelli. “Il box ha fatto diversi cambi nella messa a punto che mi hanno permesso di avere delle sensazioni ancora migliori. Ora voglio vedere come andrò nelle qualifiche e sul giro secco, cosa che ho sofferto un po’ durante i test invernali”. Termina, “Ma la mia squadra ha lavorato bene nel precampionato per migliorare da questo punto di vista”.

Qui trovi i tempi della terza sessione e della combinata.

Le qualifiche domani, sabato 25 marzo, alle 18:55 locali (GMT+3). Per il pomeriggio è prevista la pioggia.

Support for this video player will be discontinued soon.

#QatarGP: Moto2™ Free Practice 3

 

 

Consigliati