Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
16 giorni fa
By Movistar Yamaha MotoGP

Rossi: “Qui la nostra moto fa lavorare bene le gomme”

Il Dottore mette a referto il secondo miglior tempo delle qualifiche francesi, una prima fila come ottimo avvio per la gara

Delle qualifiche a Le Mans più che buone per Valentino Rossi che chiude il sabato del quinto GP stagionale al secondo posto della tabella crono dopo aver lottato in Q2. Il numero 46 del team Movistar Yamaha partecipa attivamente al dominio delle moto dei tre diapason con la prima Honda al quarto posto. Dopo un primo giro veloce, forse ostacolato dalla caduta di Jack Miller (EG 0,0 Marc VDS) che lo precedeva, Rossi ne mette a referto un secondo che chiude con il tempo di 1:32.100s a soli 0,106s dal migliore della giornata: il compagno di box Maverick Viñales. Per il nove volte iridato anche la soddisfazione delle prestazioni; sul nuovo asfalto del Circuito Bugatti, infatti, la M1 2017 fa lavorare bene le gomme, punto non particolarmente positivo per ora del nuovo prototipo di Iwata.

Rossi: “Una buona posizione per la gara”

Velentino Rossi: “Oggi è stata difficile ma non come a Jerez (sorride, ndr). La nostra moto qui va bene e riesce a far lavorare bene le gomme su questo nuovo asfalto; il grip è buono e sono abbastanza contento. Sono vicino alla pole, probabilmente nel primo giro potevo fare un po’ meglio ma va bene così. Partire come secondo è molto importante”.

Consigliati