Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
19 giorni fa
By motogp.com

FP1 ad Assen, Petrucci il migliore

Il ternano domina le prime libere olandesi nonostante i problemi tecnici, Rossi e Iannone fanno quinto e sesto. Viñales e Marquez dietro

Danilo Petrucci (Octo Pramac Racing) mette a referto il miglior crono della FP1 ad Assen. 1:34.680s, arrivato al penultimo giro. Una bella prestazione per il pilota Fiamme Oro, in grande crescita.

Iniziano le prima libere della categoria regina e le condizioni climatiche sembrano migliorare. Il sole inizia a splendere sulla pista dei Paesi Bassi e la temperatura è in aumento toccando già di venti gradi.

Problema tecnico di Andrea Dovizioso che parcheggia la sua DesmosediciGP a bordo pista. Poi seguono le cadute di Jonas Folger (Monster Yamaha Tech 3) alla curva 11 e quella di Jorge Lorenzo, Ducati Team, alla 9. Questi inconvenienti avranno l’effetto di sospendere le prove per consentire l’ispezione del tracciato. La FP1 riprende dopo oltre dieci minuti.

Petrucci sale prepotentemente al comando della tabella crono. Una grande inizio per il ternano che mette la sua DesmosediciGP davanti alle giapponesi e alle Ducati ufficiali. Anche per il numero 9 però un problema al motore e l’abbandono del suo prototipo contro le protezioni; ma il tempo di riferimento era già stato fatto.

Johann Zarco, a meno venti minuti dalla fine, domina la sessione ma alla fine sarà secondo (0,126s di ritardo) con il compagno di box Tech 3, Jonas Folger, come ottavo.

Cal Crutchlow, fresco di nuovo contratto con LCR Honda, è primo per diversi passaggi terminando la sua FP1 come terzo a 0,142s da Petrucci

Dopo essere stato nella bassa classifica fino a tredici minuti dalla fine, Maverick Viñales mette la sua Yamaha al comando della tabella tempi ma la sua FP1 si chiuderà fuori dalla top 10. Prime libere diverse per il compagno di box: Valentino Rossi segna il quinto tempo inseguito da Andrea Iannone (Suzuki Ecstar), in ripresa tra le tecniche curve della Cattedrale.

Dovizioso, recente vincitore a Barcellona è quarto dopo aver cambiato il prototipo. L’uomo del momento, in piazza d’onore iridata, paga un ritardo dal collega desmodromico di 0,149s mentre Lorenzo è nono.

I piloti Repsol Honda non brillano in questa apertura olandese. Dani Pedrosa è settimo e Marc Marquez dodicesimo

#DutchGP: MotoGP™ Free Practice 1

I tempi della sessione sono consultabili qui.

Alle 14:15 la FP2.