Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 giorni fa
By Movistar Yamaha MotoGP

Rossi: “Dobbiamo lavorare sul bilanciamento”

Valentino inizia il GP d’Austria in difficoltà, i problemi fisici e quelli sulla sua M1 non minano la convinzione in vista delle qualifiche

Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) chiude la prima giornata al Red Bull Ring pagando un consistente distacco, in termini di posizioni, dal più veloce. Il Dottore ha preso parte alla FP1 non al massimo della condizione e, nella seconda sessione, nonostante un miglioramento di assetto non riesce a risalire la classifica. Troppo spinning e un giro con la mescola morbida non impeccabile gli fanno chiudere il venerdì al tredicesimo posto a 0,8s dal tempo di riferimento. Per domani, giornata di qualifiche, la determinazione è granitica e il lavoro nel box Yamaha numero 46 sarà intenso.

Valentino Rossi: “Non sono molto soddisfatto, è stata una giornata difficile. Questa mattina mi sono svegliato e non ero molto in forma fisicamente. Nel pomeriggio è andata meglio. Abbiamo migliorato il setting della moto ma purtroppo non sono riuscito ad entrare nei primi dieci perché nel giro con la gomma morbida non ho guidato troppo bene; abbiamo ancora tanto da lavorare come bilanciamento perché spinno troppo in uscita di curva e non sono tanto veloce; però per domani abbiamo tante cose da provare e speriamo di essere più avanti”.

Consigliati