Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
19 ore fa
By motogp.com

Luthi e Marquez temibili ma Morbidelli corre verso il titolo

Il pilota VR46 Academy ha vinto in Stiria e comanda la clasifica nonostante l'incalzare dei due rivali diretti

Sono sette le vittorie di Franco Morbidelli in questa stagione. Il pilota del team Estrella Galicia 0,0 ha fatto suo il GP d’Austria marcando il passo dopo la prova non facile a Brno. L’italiano è leader della categoria con 207 punti e dista 26 lunghezze iridate dal secondo, la corsa al titolo non può dirsi conclusa. Nel 2016 Morbidelli conquistò una bella piazza d’onore in Inghilterra e il ripetersi a Silverstone, tappa del prossimo GP, potrebbe essere decisivo per il campionato.

Ad incalzare Morbidelli da inizio stagione, Tom Luthi. Lo svizzero del team CarXpert Interwetten non molla e anche al Red Bull Ring ha conquistato il terzo posto dietro ad Alex Marquez, terzo in classifica iridata e compagno di box del leader in campionato. Il pilota catalano si trova a 54 punti dalla vetta ma, come Luthi, da qui alla fine sarà l’acerrimo rivale dell’alfiere VR46 Academy.

Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo), quarto in campionato, per un attimo ha toccato il sogno di dare alla sua scuderia, esordiente nella competizione, la gioia di un successo nel GP casalino. Per un attimo, prima di una caduta che ha messo fine alla sua ottima prova, era in lotta con i primi. Il portoghese, è la quarta forza del campionato, pronto ad inserirsi nella sfida per il terzo posto.

Ancora in luce nella gara a Zeltweg, due italiani della categoria di mezzo. Mattia Pasini (Italtrans Racing) e Francesco Bagnaia (Sky Racing Team VR46). Il veterano della categoria e il rookie hanno chiuso la gara rispettivamente al quinto e al quarto posto dopo un’emozionate duello. Sfida che si ripropone anche alla classifica iridata dove Pecco è davanti a Pasini, quinto e sesto posto. Sorride il motociclismo tricolore e i due daranno altre forti emozioni a partire proprio dall’appuntamento inglese.

La Moto2™ scenderà in pista alle 10:55 di venerdì 25 agosto per le prime libere del GP di Gran Bretagna.

 

Consigliati