Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
9 giorni fa
By Michelin

Bibendum vola in Asia, sarà GP del Giappone

Si apre il triplete e la sfida si rinnova per Michelin nella tripla senza sosta

Michelin arriva alla tripla asiatica che si aprirà tra pochi giorni sulla pista di Motegi. Il GP del Giappone darà il via alle tre settimane del campionato del mondo che si snoderanno tra il Sol Levante, Australia e Malesia.

Il Twing Ring, pista lunga 4,801 km, è molto esigente. Forti frenate e potenti accelerazioni sono le caratteristiche di un tracciato formato da sei curve a sinistra e otto a destra. Le basse temperature saranno un altro fattore da tenere in conto. Il fornitore unico metterà a disposizione Power Slicks simmetriche anteriori morbide, medie e dure e gomme posteriori asimmetriche con spalla destra rinforzata. Usabili anche pneumatici da pioggia.

Piero Taramasso, Responsabile Michelin Motorsport: “Siamo nell’ultima fase della stagione dove si deciderà il campionato. Le tre gare che arrivano hanno imposto una operazione logistica dal grande sforzo e abbiamo inviato il 70% delle gomme via nave e il resto via aerea. Motegi è una pista che richiede un grande impegno specialmente nelle zone di grandi frenate come la famosa curva a 90 gradi. Le gomme dovranno raggiungere velocemente la temperatura e mantenerla perché la mattina potrebbe essere anche molto fredda. La pista ha un buon livello di grip e siamo sicuri che le nostre gomme daranno risposte efficaci”.

 

Consigliati