Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By motogp.com

Lorenzo: “Ducati sfida difficile, per questo l’ho raccolta”

Per il pentacampione inizia il secondo anno da ducatista e le aspettative sono alte

Per Jorge Lorenzo è la seconda stagione con i colori Ducati e il maiorchino sembra aver trovato la strada per guidare al meglio la sua DesmosediciGP. Dopo un inizio di 2017 non facile, sono arrivate le migliori sensazioni grazie ad un grande lavoro di squadra e un netto cambio di stile di guida, risultato: il finale di stagione si è rivelato ricco di soddisfazioni. A Lorenzo è mancata solo la gioia della vittoria, obiettivo rimandato a questo 2018, con la convinzione di tornare tra gli uomini da battere anche in sella alla moto italiana.

Support for this video player will be discontinued soon.

Lorenzo: “Voglio essere il migliore Jorge di sempre”

“Quello passato non è stato un anno facile. Ci aspettavamo meno difficoltà”. Afferma il numero 99, “Sapevo che era una sfida molto dura, per questo l’ho raccolta. Ducati mi ha aiutato molto e spero che continui a farlo anche in questa stagione con una moto che si avvicini molto di più alle mie esigenze. L’anno scorso ho dovuto cambiare molto il mio stile di guida ma quest’anno spero di avere un prototipo che mi aiuti di più nella percorrenza in curva, il mio punto forte”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Il meglio della presentazione Ducati 2018

Gli obiettivi di Lorenzo sono chiari e su questi conclude: “Mi piacerebbe avere una moto migliore di quella dell’anno scorso e so che sul nuovo prototipo si è lavorato per aumentare i punti di forza, cosa che potrebbe anche farci vincere più gare di quelle che ha vinto Dovizioso nel 2017”.

Consigliati