Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 giorni fa
By motogp.com

Oliveira al comando delle libere americane

Il portoghese fa il rimo in FP1 al CoTA. Cade Bagnaia, che è quinto. Problemi tecnici per Pasini, il Balda arretrato

La prima sessione di libere Moto2™ ad Austin è dominata da Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo). 2:12.104s il tempo del portoghese a quale si accordano Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS) e Iker Lecuona (Swiss Innovative Investors). Le KTM fanno bene, sono tre nei primi cinque con Sam Lowes (Swiss Innovative Investors) quarto..

Americas GP: FP1 Moto2™

La Moto2™ è la classe dominata dagli italiani ma questa volta il primo dei piloti tricolore è Francesco Bagnaia. Quinto in tabella crono, nelle battute finali Pecco è vittima di una caduta alla curva 3. Sfortunatamente la gamba sinistra gli rimane tra la moto e l’asfalto. Nulla di rotto per il pilota dello Sky Racing Team VR46 ma uscirà dalla pista zoppicando.

No Pecco! Che scivolata alla curva 3

Non una sessione fortunata anche per Mattia Pasini (Italtrans Racing). A meno 34 minuti dalla fine il numero 54 accusa un problema meccanico ed è costretto al tornare ai box. Per il romagnolo una seconda noia meccanica e il leader della classe è costretto ancora a fermarsi. Caduta anche per Simone Corsi (Tasca Racing Scuderia Moto2) alla 12.

Non brilla anche Lorenzo Baldassarri (Pons HP40), solo ventunesimo.

Bene Joan Mir (EG 0,0 Marc VDS), primo dei rookie all’ottavo posto mentre meno efficace, nonostante le ottime prestazioni sulla pista texana, Romano Fenati (Marinelli Snipers Team) che a fine della FP1 è oltre il quindicesimo posto.

Alle 22:05 (ora italiana) la FP2.

 

Consigliati