Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
28 giorni fa
By Sky Racing Team VR46

Il primato di Pecco arriva a Le Mans

Un intelligente terzo posto consente a Bagnaia di tenere la vetta, "Portiamo a casa un bel risultato", il team manager Nieto

Dopo le vittorie in Qatar e ad Austin, Francesco Bagnaia chiude sul podio il GP di Spagna e fa il passo in testa al Campionato del Mondo Moto2™. Pecco è uno dei piloti più competitivi e costanti della categoria e conferma la leadership in con 73 punti. Scattato dalla terza casella della griglia, dopo un’ottima gestione dei primi giri di gara, difende il terzo gradino del podio fin sul traguardo dagli attacchi di Vierge. La sua prova andalusa è un mix di convinzione e saggio calcolo con un solo obiettivo, portare al box il massimo dei punti per continuare a volare alto sui rivali.

“Una gara molto intelligente”. Pablo Nieto, team manager, applaude il suo numero 42. “Dopo la qualifica sapevamo sarebbe stata dura soprattutto con le alte temperature e il vento, ma Pecco ha gestito bene le prime fasi e nel finale ha difeso il podio dagli attacchi di Vierge. Portiamo a casa un altro bel risultato per tutto il Team e tanti punti per il Campionato”.

Pecco: "È stato difficile, ma ho chiuso come terzo"

“Non è stato un weekend facile e chiudere con un terzo posto è davvero importante per il Campionato”. Prosegue Bagnaia, “Le condizioni della pista erano difficili, sapevamo che con il caldo e il vento avremmo fatto fatica. Era facile commettere errori perché il consumo della gomma non era costante. Nei primi giri ho gestito bene, anche se ho perso un po’ di tempo con Binder, ma sono riuscito a chiudere bene nel finale”. Termina, “Balda ne aveva sicuramente di più, era molto più pulito, ma ho pensato a centrare un bel risultato è a conquistare più punti possibili”.

Come altre scuderie, lo Sky Racing Team 46 è impegnato in una serie di test privati sulla pista di Aragon che dureranno fino a giovedì.

Consigliati