Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
25 giorni fa
By motogp.com

FP3 di fuoco a Le Mans, è l'ora di Viñales

La mattinata francese di apre in modo spettacolare, sedici piloti sono in 0,8 secondi e davanti a il numero 25 prenota la pole

Una FP3 stellare apre la mattinata della classe regina a Le Mans. Tutti vogliono entrare in Q2 e tutti vogliono mettersi in mostra per le qualifiche. La sessione è serrata, alla fine, dieci piloti saranno in 0,5s con i primi sedici in soli 0,8. Le principali moto ufficiali sono pronte a giocarsi il podio.

Primato per Maverick Viñales. Il pilota Movistar Yamaha MotoGP mette a referto il crono di riferimento (1:31.619s) dopo aver provato ad attaccare la vetta per due passaggi. Il numero 25 è pronto per giocarsi il primato in qualifica là dove vinse per l’ultima volta, nella passata stagione. Ma tutte le M1 sono davanti, Valentino Rossi è terzo a 0,191s dal compagno di box e Johann Zarco (Monster Yamaha Tech3) è subito dietro.

L’asfalto che incontrano i piloti MotoGP™ è freddo nel sabato mattina. Questo causa la caduta di alcuni corridori, tra cui Dani Pedrosa (Repsol Honda) e il duplice rischio di scivolata per il suo collega di box Marc Marquez. Poi per il campione del mondo arriverà il fuori pista, senza conseguenze, alla curva tre. Marquez però farà benissimo e chiuderà la FP3 secondo a 0,155s da rivalissimo Viñales.

Andrea Dovizioso fresco di rinnovo per altre due stagioni con Ducati ha dominato la prima giornata. Ora si prepara alle qualifiche segnando il quinto tempo nella sessione, a 0,3s da Viñales. In risalita dopo il decimo tempo del venerdì anche Jorge Lorenzo, deciso a fare bene. È dietro al compagno di box del Ducati Team al sesto posto.

Support for this video player will be discontinued soon.

FP3 francese: 16 in 0,8s e si accende la bagarre in vista delle qualifiche

Approdano diversamente in Q2 Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team Gresini) e Andrea Iannone (Team Suzuki Ecstar), in recupero e autore del decimo tempo. Fuori Cal Crutchlow (LCR Honda) e Danilo Petrucci (Alma Pramac Racing) così come Franco Morbidelli (EG 0,0 Marc VDS).

Alle 13:30 la FP4.