Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
5 giorni fa
By motogp.com

Iannone, secondo nei test dopo una gara non facile

The Maniac fa bene nel lunedì di test a Barcellona, la corsa sulla stessa pista lo ha visto cedere troppo presto

Il fine settimana del GP di Catalogna si chiude con una certa delusione per Andrea Iannone che si rifà parzialmente dopo poche ore mettendo a referto il secondo tempo in tabella tempi dei test del lunedì. Per il pilota del team Suzuki Ecstar una giornata molto produttiva cercando di risolvere i problemi di calo della gomma che lo hanno costretto alla resa dopo la bella partenza e la lotta nelle posizioni di vetta.

“Non sono così contento”, ha detto Iannone a fine gara, “Ho spinto tanto ma non ho potuto ottenere il risultato sperato. Abbiamo migliorato la moto in diverse aree ma abbiamo ancora da tanto da fare. Sono felice ma non posso essere soddisfatto, ho dato il massimo quando le gomme andavano bene”. Il numero 29 ha sofferto un calo delle mescole che lo ha costretto ad una magra decima posizione.

Parlando dei test: “Sono contento di questa giornata di prove, avevamo da confermare i due telai nel senso che dal Mugello dovevamo provare una componente che Suzuki ha preparato (quella già testata da Rins, con il rinforzo in carbonio, ndr). Alla fine qui abbiamo provato quello standard e concentrarci sulla messa a punto per la gara. Alla fine abbiamo provato questo telaio”, termina. “Sono contento, abbiamo trovato qualche cosa che ci fa andare in pochino meglio e questo è un aspetto importante”.

Consigliati