Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
12 giorni fa
By motogp.com

Tutto difficile a Misano per il Petrux

Non un GP da ricordare quello adriatico per il ternano. Delusione Miller, dalla quasi pole al ritiro

É stata una domenica difficile per Danilo Petrucci e Alma Pramac Racing quella a Misano. Dopo le convincenti prestazioni delle qualifiche, Danilo Petrucci non è incisivo in gara e sotto la bandiera a scacchi transita come undicesimo.

Petrux non ha trovato il feeling con la gomma posteriore e soltanto nella seconda parte della gara è riuscito a trovare un buon passo chiudendo però con solo 5 punti che gli consentono, magra soddisfazione del giorno, di tener il passo nella corsa a tre per il primato di pilota satellite.

“Sono dispiaciuto per questa gara”. È il commento laconico del numero 9. “Non è stato un GP positivo per noi. Ho cercato di stare con il gruppo di testa nei primi giri ma non avevo feeling con la gomma posteriore”.

Miller è partito bene dalla seconda posizione ma al terzo giro è scivolato quando era con il gruppo di testa. Un epilogo forse più amaro viste le ottime qualifiche dell’australiano che ha chiuso il sabato con il secondo miglior tempo.

“E’ un peccato. Abbiamo fatto un buon lavoro nel week end ed il passo gara era buono. Ero convinto di poter stare con i primi ma ho commesso un errore. Non vedo l’ora di essere a Aragon”. Termina Miller.

Il prossimo appuntamento della MotoGP™ sarà al MotorLand di Aragon dal 21 settembre. Segui il Gran Premio Movistar de Aragón, LIVE e OnDemand, con il VideoPass.

Consigliati