Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 giorni fa
By motogp.com

Caduta di Lorenzo, gli aggiornamenti

Il pilota Ducati è vittima di un incidente pauroso nelle libere a Buriram. Deciderà se correre o meno

Il GP thailandese di Jorge Lorenzo si complica. Il numero 99 del Ducati Team, che già aveva iniziato la prova a Buriram non al meglio della condizione fisica dopo la rottura del piede ad Aragon, è vittima di una caduta nel corso della seconda sessione di libere. Per il maiorchino, quello alla curva 3, è un incidente che desta preoccupazione. Lorenzo è disarcionato dalla moto e picchia duramente sull’asfalto.

VIDEO GRATIS: Lorenzo disarcionato dalla moto

Le prime radiografie scongiurano altre fratture oltre a quelle rimediate al MotorLand e, anche se con traumi il pilota Ducati proseguirà il GP. “Lorenzo ha sofferto una forte contusione al polso sinistro e un’altra contusione alla caviglia destra. Non ci sono rotture e sarà trasportato all’ospedale di Buriram per una TAC e altri esami”. Dice un primo bollettino medico.

Paolo Ciabatti, DS Ducati, commenta: “Non sappiamo che cosa sia successo alla moto di Jorge. Alla TV, ascoltando il suono dalla camera onboard sembrava che fosse successo qualche cosa di strano al motore. Appena sarà possibile analizzeremo i dati per capire che cosa sia successo”.

Quali sono state le cause della caduta di Lorenzo?

La parola al dottor Charte, responsabile della Clinica Mobile: “Jorge è stato vittima di un incidente immediatamente successivo al suo infortunio. Adesso ha lividi in tutto il corpo e ha ricevuto un colpo alla caviglia destra. È stato sottoposto ad una scansione CAT per vedere se ha una ferita allo scafoide. Non è in gran forma adesso, vedremo i risultati che arriveranno dall’ospedale. Noi gli daremo gli diremo se è in grado di correre o meno e lui deciderà”.

Tardozzi sull’incidente a Lorenzo: “Siamo tranquilli”

Il numero 99 è dichiarato idoneo al GP ma prima della FP3 si saprà di più della sua condizione.

Come sarà il GP di Lorenzo dopo la caduta? Segui il PTT Thailand Grand Prix e vivilo LIVE e OnDemand con il VideoPass!

Consigliati